Homepage

Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Imputato infermo di mente e reati punibili con ergastolo: incostituzionale il divieto di giudizio abbreviato?

di Costantino De Robbio

Tribunale di Rimini

Giudizio abbreviato

Non è manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 438, comma 1-bis, c.p.p., nella parte in cui non consente all'imputato infermo di mente, la cui incapacità di intendere e di volere al momento del fatto sia stata accertata con perizia eseguita in sede di incidente probatorio...

Leggi dopo