News

News

Comportamenti di carattere iperprotettivo nei confronti del figlio minore. È configurabile il reato di maltrattamenti in famiglia?

26 Settembre 2022 | di Aurelio Panetta, Francesca Panetta

Cass. pen., sez. VI, 14 luglio 2022 (dep. 15 settembre 2022), n. 34280

Maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli

Integra il delitto di maltrattamenti in famiglia il genitore che tenga nei confronti del figlio minore comportamenti di carattere iperprotettivo, tali da incidere sullo sviluppo psicofisico dello stesso, a prescindere dal fatto che il minore abbia o meno percepito tali comportamenti come un maltrattamento o vi abbia acconsentito.

Leggi dopo

La VI Sezione Penale si esprime sulla (controversa) nozione di profitto rilevante ai fini della confisca

23 Settembre 2022 | di Donato La Muscatella

Cass. pen., sez. VI, 10 giugno 2022 (dep. 13 settembre 2022), n. 33757

Misure cautelari reali

La Corte di Cassazione torna su un tema di grande rilevanza pratica, oggetto, in passato, di un consistente filone giurisprudenziale, non sempre univoco nel definirne chiaramente presupposti dogmatici e conseguenze operative.

Leggi dopo

Riforma processo penale: dopo il via libera del Senato, arriva anche l'ok della Commissione Giustizia della Camera

19 Settembre 2022 | di Redazione Scientifica

Procedimento e processo

«Le riforme del processo civile e penale – che avevano già ottenuto il 13 settembre il parere positivo della Commissione giustizia anche di Palazzo Madama – rientrano tra le milestones del PNRR, una delle riforme cosiddette orizzontali del Piano nazionale di ripresa e resilienza». Queste le parole del Ministro della Giustizia, Marta Cartabia.

Leggi dopo

La comunicazione tardiva della requisitoria nell’ambito della disciplina emergenziale COVID-19

08 Settembre 2022 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., sez. F, 11 agosto 2022 (dep. 16 agosto 2022), n. 31143

Notificazioni

«In tema di disciplina emergenziale relativa alla pandemia da COVID-19 nei procedimenti innanzi alla Corte di Cassazione, l'art. 23, comma 8, d.l. n. 137/2020, convertito in l. n. 176/2020, non prevede alcuna sanzione processuale in caso di violazione del termine di comunicazione alle parti della requisitoria trasmessa dal Procuratore Generale alla Cancelleria della Corte, sicché, l'eventuale ritardo nella comunicazione, può determinare il rinvio dell'udienza soltanto laddove abbia effettivamente pregiudicato l'assistenza e la rappresentanza dell'imputato o delle altri parti del procedimento».

Leggi dopo

La condotta imprudente del pedone non esclude la responsabilità del vettore negligente

29 Agosto 2022 | di Serena Gentile

Cass. pen., sez. IV, 7 luglio 2022 (dep. 29 luglio 2022), n. 30052

Circolazione stradale

«In materia di circolazione stradale, il principio di affidamento trova un forte temperamento nell’opposto principio secondo il quale l’utente della strada è responsabile anche della condotta imprudente altrui, purché questa rientri nello spettro di prevedibilità».

Leggi dopo

Suicidi in carcere: il DAP dirama una circolare per cercare di prevenirli

25 Agosto 2022 | di Carmelo Minnella

Detenzione

L’allarme dei suicidi in carcere è sotto gli occhi di tutti comincia ad assumere dimensioni drammatiche. Dopo l’ultimo caso dei giorni scorsi, di una detenuta di 36 anni che si è tolta la vita nell’istituto di pena femminile di Rebibbia a Roma, sono già 42 nel 2022 le persone che si sono tolte la vita in cella: uno ogni cinque giorni.

Leggi dopo

Il conferimento della procura speciale nel giudizio abbreviato

22 Agosto 2022 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., sez. IV, 5 luglio 2022 (dep. 2 agosto 2022), n. 30401

Giudizio abbreviato

«La procura speciale per l’istanza di celebrazione dei procedimenti speciali dell’applicazione di pena su richiesta delle parti o del giudizio abbreviato, anche se subordinato a integrazione probatoria, può essere validamente rilasciata al difensore mediante deliberazione resa dall’imputato in udienza e formalizzata nel relativo processo verbale, facente generico riferimento alla celebrazione o alla definizione del processo mediante “riti alternativi” ovvero alla richiesta di “riti alternativi”».

Leggi dopo

Da via Arenula la relazione sull’ufficio del processo

11 Agosto 2022 | di Redazione Scientifica

Procedimento e processo

Il Ministero della Giustizia ha pubblicato una relazione illustrativa sullo schema di decreto legislativo recante norme sull’ufficio per il processo in attuazione della legge 26 novembre 2021, n. 206 e della legge 27 settembre 2021, n. 134.

Leggi dopo

Riforma della giustizia penale: lo schema di decreto è stato inviato alle Camere

10 Agosto 2022 | di Redazione Scientifica

Relazione illustrativa.pdf

Procedimento e processo

Sul sito del Ministero della Giustizia sono stati pubblicati i testi ufficiali dello schema di decreto legislativo di riforma della giustizia penale e della relativa relazione illustrativa. Il testo è stato inviato alle Camere per i pareri di competenza.

Leggi dopo

Commenti offensivi via web sugli avvocati: la Camera Penale ha il diritto di querela

09 Agosto 2022 | di Paolo Grillo

Trib. Viterbo, ord., 13 giugno 2022

Delitti contro la persona

Tra i soggetti passivi del delitto di diffamazione può esservi anche l'ente collettivo, nel caso in cui le espressioni dal contenuto lesivo offendano gli interessi dell'ente, ovvero quelli della categoria di soggetti che quest'ultimo rappresenta.

Leggi dopo

Pagine