News

News

La Consulta al Parlamento: rinviata al 10 maggio 2022 la discussione sull’ergastolo ostativo

12 Maggio 2021 | di Redazione Scientifica

Corte Cost.

Corte Cost., 15 aprile 2021 (dep. 11 maggio 2021), n. 97.pdf

Ergastolo

Allo stato, la collaborazione con la giustizia è l’unica strada a disposizione dell’ergastolano ostativo per accedere al beneficio della liberazione condizionale. Proprio per questo motivo la Consulta ha stabilito che spetta al Parlamento modificare la disciplina relativa al c.d. “ergastolo ostativo”, fissando una nuova discussione alla data del 10 maggio 2022, in modo da garantire al legislatore il tempo necessario per affrontare la materia.

Leggi dopo

In ricordo del Professore Angelo Giarda

10 Maggio 2021 | di Redazione Scientifica

Giuffrè Francis Lefebvre

È tornato ieri alla Casa del Padre il Prof. Avv. Angelo Giarda, emerito di diritto processuale penale all’Università Cattolica di Milano. La sua scomparsa lascia nell’accademia e nell’avvocatura un vuoto incolmabile. Fulgido esempio di sapienza, competenza e passione di accademico e penalista di chiara fama, il Professore sarà ricordato da noi tutti per i suoi preziosi scritti...

Leggi dopo

Acquisizione di tabulati telefonici e “criticità applicative” dopo la sentenza della CGUE: il tribunale di Rieti propone questione pregiudiziale

05 Maggio 2021 | di Redazione Scientifica

Tabulati (acquisizione di)

Il giudice di Rieti, con ordinanza del 4 maggio 2021, ha sollevato domanda di pronuncia pregiudiziale della Corte di Giustizia dell’Unione europea in relazione ai conseguenti dubbi applicativi della sentenza 2 marzo 2021, nella causa C 746/18m, emessa dalla stessa Corte in materia di acquisizione dei tabulati telefonici e individuazione dell’organo competente ad autorizzare tali operazioni. Nella citata sentenza infatti la CGUE aveva dichiarato in contrasto con il diritto dell’Unione europea la normativa...

Leggi dopo

Procedimento davanti alla CONSOB: riconosciuto il diritto al silenzio del presunto autore dell’illecito

04 Maggio 2021 | di Giuseppe Marino

Corte Cost.

Difesa e difensore

È incompatibile con il diritto al silenzio la possibilità di sanzionare una persona fisica la quale, nell’ambito di un procedimento sanzionatorio formalmente aperto nei suoi confronti, si sia rifiutata di rispondere a domande dalle quali sarebbe potuta emergere una sua responsabilità per un illecito amministrativo sanzionato con misure di carattere punitivo o, addirittura, una sua responsabilità di carattere penale.

Leggi dopo

Attenuanti, aggravanti privilegiate e misura cautelare del divieto di avvicinamento secondo le Sezioni Unite Penali

03 Maggio 2021 | di Redazione Scientifica

Circostanze del reato

Con due informazioni provvisorie depositate il 29 aprile, le Sezioni Unite Penali hanno risposto ad altrettanti quesiti relativi, da un lato, al bilanciamento delle circostanze attenuanti con le aggravanti “privilegiate” e, dall’altro, alla specificazione dei luoghi oggetto della misura cautelare del divieto di avvicinamento e/o del mantenimento di una certa distanza dalla persona offesa.

Leggi dopo

Quale procedura per la consegna all'Italia dei terroristi arrestati in Francia?

03 Maggio 2021 | di Andrea Chelo

Estradizione

È notizia di questi giorni l'arresto, in Francia, di nove terroristi da tempo ricercati dall'Italia e da questa richiesti in consegna. Dopo l'arresto, finalizzato alla cooperazione giudiziaria, i ricercati sono stati condotti di fronte alla Corte d'appello di Parigi e la restrizione massima della libertà è stata prontamente sostituita con diverse misure meno afflittive in attesa di una decisione in merito alla consegna di tali soggetti all'Italia...

Leggi dopo

Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: la riforma della Giustizia e l’accelerazione del processo penale

30 Aprile 2021 | di Redazione Scientifica

piano nazionale di ripresa e resilienza.pdf

Procedimento e processo

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) è stato approvato da entrambi i rami del Parlamento e il 29 aprile è stato comunicato al Consiglio dei Ministri ai fini della presentazione alla Commissione europea ai sensi dell’articolo 18 del Regolamento (UE) n. 2021/241 del Parlamento europeo e del Consiglio del 12 febbraio 2021.

Leggi dopo

I due orologi. Il tempo del reato ed il tempo del processo: breve storia

29 Aprile 2021 | di Giorgio Spangher

Procedimento e processo

Inizialmente il tempo del reato determinava anche il tempo del processo, dovendosi intendere che l’esaurimento dell’uno determinava l’esaurimento del secondo, salvo che ci fosse la rinuncia all’esaurimento del primo, potendo così continuava a decorrere il tempo del secondo (senza più limiti). Il progressivo allungamento dei tempi del processo ha finito per alterare il riferito equilibrio, innestando nel tempo del reato elementi interruttivi del suo decorso dedotti dalle attività inserite nel tempo del processo...

Leggi dopo

Attiva la mail per segnalare i malfunzionamenti del PPT

27 Aprile 2021 | di Redazione Scientifica

Processo telematico

Il Ministero della Giustizia ha attivato una casella di posta elettronica per le segnalazioni di malfunzionamento tecnico del PPT Portale Deposito atti Penali.

Leggi dopo

Nessuna violazione di legge se il giudice non ha disposto il rinvio dell’udienza richiesta dal difensore via PEC

26 Aprile 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. II, 11 marzo 2021 (dep. 13 aprile 2021), n. 13789

Processo telematico

Nel processo penale, deve confermarsi l’esclusione della possibilità per le parti private di utilizzare la posta elettronica certificata per comunicazioni, notificazioni ed istanze. Sul tema la Corte di Cassazione con la sentenza n. 13789/2021, depositata il 13 aprile.

Leggi dopo

Pagine