News

News

Riesame delle misure cautelari e richiesta di trattazione nel periodo emergenziale

02 Dicembre 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. II, 13 ottobre 2020 (dep. 27 novembre 2020), n. 33648

Riesame

Se la richiesta di riesame è stata avanzata in periodo non emergenziale e quindi prima dell’entrata in vigore del primo decreto COVID (8 marzo 2020), la richiesta di trattazione deve essere avanzata prima che sia disposto il rinvio previsto ex lege perché nel momento in cui lo stesso viene disposto trova applicazione la sospensione di tutti i termini procedurali ora indicati al d.l. n. 18/2020, art. 83, comma 2, per tutto il tempo del rinvio del procedimento.

Leggi dopo

Se le perquisizioni e le ispezioni sono operate abusivamente, l’illegittimità si estende ai risultati probatori?

27 Novembre 2020 | di Annalisa Gasparre

Corte cost., 21 ottobre 2020 (dep. 26 novembre 2020), n. 252

Prova

In tema di inutilizzabilità delle prove, la Corte Costituzionale ha dichiarato manifestamente inammissibile la q.l.c. dell’art. 191 c.p.p. nella parte in cui non prevede l’inutilizzabilità delle prove acquisite a seguito di perquisizione e ispezione compiuti fuori dai casi previsti dalla legge o non convalidati. È invece costituzionalmente illegittimo l’art. 103, comma 3, t.u. stup. nella parte in cui non prevede che anche le perquisizioni personali e domiciliari autorizzate per telefono debbano essere convalidate.

Leggi dopo

Sezioni Unite: sospesa la prescrizione dei procedimenti pendenti in cancelleria fra il 9 marzo e il 30 giugno 2020

27 Novembre 2020 | di Redazione Scientifica

Prescrizione del reato

Con l’informazione provvisoria n. 23/20, le Sezioni Unite Penali hanno chiarito che la sospensione della prescrizione prevista dall’art. 83, comma 3-bis, d.l. n. 18/2020, conv. in l. n. 27/2020 «opera esclusivamente con riferimento ai procedimenti pendenti dinanzi alla Corte di Cassazione che siano pervenuti alla cancelleria della stessa nel periodo dal 9 marzo al 30 giugno 2020».

Leggi dopo

Lesioni personali stradali: legittima la procedibilità d’ufficio ma occorre ripensare alla disciplina vigente

26 Novembre 2020 | di Redazione Scientifica

Corte cost., 4 novembre 2020 (dep. 25 novembre), n. 248

Lesioni (colpose e dolose)

La Consulta ha chiarito che la mancata previsione della procedibilità a querela di parte del reato di lesioni stradali gravi e gravissime non è incostituzionale. Tuttavia, occorre che il Legislatore rimediti la congruità della disciplina vigente.

Leggi dopo

Decreto ‘antiscarcerazioni’: per la Consulta rispettati gli standard di tutela del diritto di salute e di difesa del detenuto

25 Novembre 2020 | di Carmelo Minnella

Corte cost., 4 novembre 2020 (dep. 24 novembre), n. 245

Ordinamento penitenziario

Non sono fondate le questioni di legittimità costituzionale degli artt. 2 e 5 del decreto legge 10 maggio 2020, n. 29, così come trasfusi nell’art. 2-bis del decreto-legge 30 aprile 2020, n. 28, convertito, con modificazioni, nella legge 25 giugno 2020, n. 70, sollevate con riferimento...

Leggi dopo

Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne: i dati sull’applicazione del codice rosso

25 Novembre 2020 | di Redazione Scientifica

Maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli

In occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, il Ministero della Giustizia ha reso noti i dati sull’applicazione della l. n. 69/2019, c.d. codice rosso. Il documento mostra i dati statistici rilevati presso gli uffici giudiziari dal 1° agosto 2019 al 31 luglio 2020.

Leggi dopo

Alert della Camera Penale gli avvocati milanesi: il Tribunale del Riesame dichiara inammissibili le impugnazioni via PEC

23 Novembre 2020 | di Redazione Scientifica

Riesame

La Camera Penale di Milano fa sapere che il Tribunale del Riesame di Milano, in forza dell’interpretazione fornita dai Giudici alla normativa esistente, ha finora ritenuto inammissibili tutte le impugnazioni presentate tramite PEC.

Leggi dopo

Abuso d’ufficio: la nuova disciplina non si applica all’ipotesi di violazione dell’obbligo di astensione

23 Novembre 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. fer., 25 agosto 2020 (dep. 17 novembre 2020), n. 32174

Abuso di ufficio

Con sentenza n. 32174/2020, la Corte di Cassazione esclude l’applicabilità della nuova disciplina prevista per il reato di abuso d’ufficio dal d.l. n. 76/2020 nell’ipotesi in cui questo sia riferito alla specifica violazione dell’obbligo di astensione.

Leggi dopo

Sospensione della prescrizione causa COVID: infondate le questioni di legittimità costituzionale

19 Novembre 2020 | di Redazione Scientifica

Prescrizione del reato

Esaminate nella camera di consiglio della Corte Costituzionale del 18 novembre 2020, sono state dichiarate infondate le questioni di legittimità costituzionale relative all’applicabilità della sospensione della prescrizione prevista dai d.l. nn. 18 e 23/2020 in relazione all’emergenza COVID-19 anche nei processi per reati commessi prima dell’entrata in vigore delle nuove norme.

Leggi dopo

Inammissibili i nuovi motivi di impugnazione proposti dal P.M. via PEC

19 Novembre 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. I,

Processo telematico

La portata innovativa dell’art. 24, commi 4 e 5, d.l. n. 137/2020 (decreto Ristori), che ha fatto riferimento a «tutti gli atti, documenti e istanze comunque denominati», spiega la Corte, è frutto di un intervento normativo di urgenza volto a contrastare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 e pare riguardare solo gli atti relativi alla fase ex art. 415-bis c.p.p. presso gli uffici della Procura della Repubblica.

Leggi dopo

Pagine