News

News

Principi interpretativi e prassi operative per EIO passivi. La circolare della procura di Torino

01 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

CIRCOLARE EIO PROCURA TORINO 2021.pdf

Cooperazione giudiziaria

Si pubblica la circolare della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino del 29 gennaio 2021 in materia di Ordini Europei di indagine, principi interpretativi e prassi operative.

Leggi dopo

Le S.U. intervengo sulla formazione progressiva del giudicato sulle parti della sentenza non più impugnabili e sulla relativa esecuzione della pena

01 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. Unite, 29 ottobre 2020 (dep. 27 gennaio 2021), n. 3423

Giudicato

Se e a quali condizioni possa darsi esecuzione alla sentenza di condanna in ordine alla quale la Corte di Cassazione, pronunciando l’annullamento con rinvio limitatamente a profili che attengono al trattamento sanzionatorio, abbia determinato, ai sensi dell’art. 624 c.p.p., la formazione della cosa giudicata sulla affermazione di responsabilità e sulle parti che hanno connessione essenziale con la parte annullata,

Leggi dopo

Recidiva qualificata: ai fini della procedibilità d’ufficio per i reati contro il patrimonio equivale alle aggravanti ad effetto speciale

01 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. Unite, 24 settembre 2020 (dep. 29 gennaio 2021), n. 3585

Delitti contro il patrimonio

Se il riferimento alle aggravanti ad effetto speciale, contenuto nell’art. 649-bis c.p. ai fini della procedibilità d’ufficio per taluni reati contro il patrimonio, vada inteso come riguardante anche la recidiva qualificata di cui ai commi secondo, terzo e quarto dell’art. 99 dello stesso codice.

Leggi dopo

Annullamento della sentenza ai soli effetti civili: il rinvio deve essere sempre disposto al giudice civile competente per valore in grado di appello

29 Gennaio 2021 | di Redazione Scientifica

Giudizio di rinvio

La Sezione IV della Cassazione penale, rilevando un contrasto in giurisprudenza, aveva rimesso alle Sezioni Unite la seguente questione: se, in caso annullamento, ai soli effetti civili, da parte della Corte di cassazione, per la mancata rinnovazione in appello di prove dichiarative ritenute decisive, della sentenza di secondo grado che, in accoglimento dell'appello della parte civile avverso la sentenza di assoluzione di primo grado...

Leggi dopo

Remotizzazione dei servizi. Riesame cautelare reale e opposizione all’archiviazione: dubbi conformità al sistema processuale (e non solo)

27 Gennaio 2021 | di Antonella Marandola

Processo telematico

Com’è noto, in tempi di emergenza sanitaria, l’opposizione al decreto di archiviazione ex art. 410 c.p.p. rientra (ai sensi del d.l. n. 137 del 2020 convertito con modificazioni dalla legge n. 176 del 2020, attualmente vigente), fra gli atti per i quali è ammessa la presentazione via PEC. Ora, il più recente D.M. del 13 gennaio 2021...

Leggi dopo

Indicazioni del Ministero per il deposito telematico di atti del processo penale

22 Gennaio 2021 | di Redazione Scientifica

Processo telematico

Il decreto del Ministero della Giustizia del 13 gennaio 2021 recante indicazioni in tema di deposito di atti, documenti e istanze nella vigenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 21 gennaio 2021, n. 16.

Leggi dopo

5 giorni per la richiesta di trattazione orale delle udienze penali di febbraio in Cassazione

21 Gennaio 2021 | di Redazione Scientifica

Ricorso per cassazione (Disposizioni generali)

La Corte di Cassazione ha fornito delle linee guida sull’organizzazione delle udienze penali fissate nel periodo compreso tra il 1° e l’8 febbraio2021 alla luce di quanto previsto dall’art. 1, comma 1, d.l. n. 2/2021 che ha esteso l’ambito di applicazione dell’art. 23, comma 8, d.l. n. 137/2020 fino al 30 aprile 2021, senza però prevedere alcuna disposizione transitoria.

Leggi dopo

Principi di diritto in tema di atti persecutori e misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa

18 Gennaio 2021 | di Vittoria Marzucco

Cass. pen., Sez. V, 17 novembre 2020 (dep. 14 gennaio 2021), n. 1541

Stalking

Il delitto di cui all'art. 612-bis si configura solo qualora le condotte molestatrici siano idonee a causare uno degli eventi alternativi previsti dalla norma: un evento di danno, consistente nell'alterazione delle proprie abitudini di vita, un evento di pericolo, consistente nel fondato timore per l'incolumità proprio o di un prossimo congiunto. Ne consegue che, anche in sede cautelare, non è sufficiente l'accertamento di un quadro indiziario relativo alla sussistenza di atti molesti, ma occorre altresì valutare elementi indiziari relativi al nesso causale e all'evento.

Leggi dopo

Cassazione: esclusa la responsabilità penale dell’imputato alla luce della nuova disciplina dell’abuso d’ufficio

14 Gennaio 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. VI, 9 dicembre 2020 (dep. 8 gennaio 2021), n. 442

Abuso di ufficio

Con sentenza n. 442/2021, la Corte di Cassazione ha ritenuto di non poter confermare la responsabilità dell’imputato per il reato di abuso d’ufficio, a fronte dell’assenza della «violazione di specifiche regole di condotta espressamente previste dalla legge o da atti aventi forza di legge e dalle quali non residuino margini di discrezionalità» di cui all’art. 323 c.p., come introdotto dal d.l. n. 76/2020, convertito dalla l. n. 120/2020.

Leggi dopo

Reati sessuali e ammissione automatica al gratuito patrocinio. Quando il reddito non conta

11 Gennaio 2021 | di Giuseppe Marino

Corte cost., 3 dicembre 2020 (dep. 11 gennaio 2021), n. 1

Patrocinio a spese dello Stato

La scelta effettuata dal legislatore di ammettere al gratuito patrocinio le persone offese da determinati reati contro la libertà e l’autodeterminazione sessuale, indipendentemente dalle relative condizioni reddituali, rientra nella piena discrezionalità del legislatore e non appare né irragionevole né lesiva del principio di parità di trattamento, considerata la vulnerabilità delle vittime dei reati in questione.

Leggi dopo

Pagine