News

News su Misure di prevenzione

Se viene negata l’estinzione della pena per esito negativo dell’affidamento in prova, può essere concessa al condannato la detenzione domiciliare

21 Marzo 2022 | di Carmelo Minnella

Trib. Firenze, 23 febbraio 2022, n. 589

Misure di prevenzione

Va accolta l’interpretazione adeguatrice secondo la quale in caso di esito negativo dell’affidamento in prova al servizio sociale già concluso può applicarsi fin da subito, per la parte di pena non dichiarata estinta, alla stessa stregua dell’art. 51-ter ord. pen., una misura alternativa diversa e più grave rispetto a quella il cui esito si sia rivelato negativo.

Leggi dopo

Misure di prevenzione patrimoniale e richiesta di archiviazione. Le informazioni provvisorie delle Sezioni Unite

17 Dicembre 2021 | di Redazione Scientifica

Misure di prevenzione

Il 16 dicembre 2021 le Sezione Unite della Cassazione penale si sono espresse su due questioni controverse in giurisprudenza.

Leggi dopo

Attuazione PNRR: in Gazzetta ufficiale gli interventi in materia di prevenzione delle infiltrazioni mafiose

08 Novembre 2021 | di Redazione Scientifica

Misure di prevenzione

È stato pubblicato il Gazzetta Ufficiale n. 256 del 6 novembre 2021, ed entrato in vigore dal giorno successivo, il decreto legge 6 novembre 2021, n. 152 Disposizioni urgenti per l'attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e per la prevenzione delle infiltrazioni mafiose.

Leggi dopo

Violazioni del codice della strada e punibilità della persona sottoposta a misura di prevenzione: sollevata questione di legittimità costituzionale

31 Maggio 2021 | di Redazione Scientifica

Misure di prevenzione

La Sesta Sezione della Cassazione penale, all’udienza del 10 maggio 2021, ha ritenuto rilevante e non manifestamente infondata, in relazione agli artt. 3 e 25 Cost., la questione di legittimità costituzionale dell’articolo 73 d.lgs. 6 settembre 2011, n. 159 che punisce come reato, se commesso da persone già sottoposta, con provvedimento definitivo, a una misure di prevenzione personale, la guida senza patente.

Leggi dopo

Le regole in materia di incompatibilità del giudice si applicano anche al procedimento di prevenzione?

17 Agosto 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. VI, 24 giugno 2020 (dep. 6 agosto 2020), n. 23605

Misure di prevenzione

La Corte di Cassazione risolve alcuni dubbi interpretativi riguardanti l’applicabilità delle regole previste dal codice di procedura penale in tema di incompatibilità e il riconoscimento di quest’ultima qualora lo stesso giudice assuma provvedimenti in materia di confisca (misura di prevenzione) e sequestro (misura di prevenzione) nello stesso procedimento.

Leggi dopo

L’informazione antimafia prefettizia è incostituzionale?

30 Marzo 2020 | di Giuseppe Marino

Misure di prevenzione

L’informazione antimafia interdittiva adottata dal Prefetto nei confronti dell’attività privata delle imprese oggetto di tentativi di infiltrazione mafiosa non viola il principio costituzionale della libertà di iniziativa economica privata perché, pur comportandone un grave sacrificio, è giustificata dall’estrema pericolosità del fenomeno mafioso e dal rischio di una lesione della concorrenza e della stessa dignità e libertà umana.

Leggi dopo

Dalle Sezioni Unite un assist al controllo giudiziario delle imprese in odor di mafia

21 Novembre 2019 | di Francesco Capitani

Cass. pen., Sez. Unite, 26 settembre 2019 (dep. 19 novembre 2019), n. 46898

Misure di prevenzione

Nonostante i silenzi dell'art. 34-bis d.lgs. n. 159/2011, è impugnabile in appello il provvedimento reiettivo della misura del controllo giudiziario chiesto dal titolare dell'impresa destinataria di informativa prefettizia antimafia – pur di evitare confische, sequestri e poter continuare l'attività.

Leggi dopo

Le Sezioni Unite sulla nozione di “pubbliche riunioni” quale prescrizione della sorveglianza speciale

19 Novembre 2019 | di Vittoria Marzucco

Misure di prevenzione

La prescrizione di non partecipare a pubbliche riunioni, che deve essere in ogni caso dettata in sede di applicazione della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza ai sensi dell'art. 8, comma 4, d.lgs. n. 159/2011, si riferisce esclusivamente alle riunioni in luogo pubblico.

Leggi dopo

Il curatore fallimentare è legittimato a impugnare i provvedimenti di prevenzione reale

23 Settembre 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. II, 17 maggio 2019 (dep. 18 settembre 2019), n. 38573

Misure di prevenzione

Secondo la Seconda Sezione Penale, gli artt. 63 e 63 del d.lgs. n. 159 del 2011, così come modificato dal d.lgs. n. 161 del 2017, permettono di distinguere la figura del curatore fallimentare nell’ambito del procedimento di prevenzione reale rispetto a quella che esso riveste in procedimenti similari, e di riconoscergli la legittimazione a impugnare la misura cautelare reale nell’ipotesi di fallimento in precedenza già dichiarato.

Leggi dopo

Misure di prevenzione. Chi è competente a decidere sulla domanda di applicazione del controllo giudiziario?

15 Luglio 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. I, 7 maggio (dep. 5 luglio 2019), n. 29478

Misure di prevenzione

In materia di misure di prevenzione patrimoniali, la Prima sezione ha affermato che competente a decidere sulla domanda di applicazione del controllo giudiziario, proposta dall'impresa destinataria dell’informazione antimafia interdittiva ai sensi dell’art. 34-bis, comma 6, d.lgs. 6 settembre 2011, n. 159...

Leggi dopo

Pagine