Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Particolare tenuità del fatto

Particolare tenuità del fatto tra abitualità, continuazione e condotte plurime

28 Giugno 2018 | di Alessandro Trinci

Cass. pen., Sez. VI,

Particolare tenuità del fatto

La causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto di cui all'art. 131-bis c.p. può essere dichiarata in presenza di più reati legati dal vincolo della continuazione? La commissione di plurime condotte naturalistiche perpetrate nel medesimo contesto spazio-temporale e con identità criminosa è sempre ostativa alla non punibilità per particolare tenuità del fatto? Sui rapporti tra reato continuato e particolare tenuità del fatto, la giurisprudenza si è soffermata più volte su ...

Leggi dopo

La causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto e le ripercussioni nel processo alla persona giuridica

20 Aprile 2018 | di Gabriele Minniti

Cass. pen., Sez. III

Particolare tenuità del fatto

La questione di diritto che viene devoluta al Supremo Consesso inerisce il tema dell'accertamento della responsabilità dell'ente, nelle ipotesi di applicazione della causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto nei confronti dell'imputato persona fisica.

Leggi dopo

Archiviazione del procedimento per tenuità del fatto e iscrizione nel casellario giudiziale: un pericoloso “corto circuito”

04 Aprile 2018 | di Enrico Campoli

Cass. pen., Sez. V

Particolare tenuità del fatto

Nell'introdurre nel nostro ordinamento, con il decreto legislativo 28/2015, la speciale causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto (art. 131-bis c.p.) il Legislatore non solo ha provveduto a modellarne l'intervento nelle diverse fasi del giudizio in cui essa può essere applicata – artt. 411, comma 1-bis, e 469 c.p.p. – ma ha anche parallelamente novellato le norme in materia di casellario giudiziario (d.P.R. 313/2002).

Leggi dopo

La particolare tenuità del fatto nel delitto di omissione di soccorso

13 Febbraio 2018 | di Fabio Piccioni

Cass. pen., Sez. IV

Particolare tenuità del fatto

Il conducente di un autoveicolo, dopo aver urtato contro un motociclo a bordo del quale era trasportata una donna che aveva riportato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni, si era allontanato omettendo di prestare soccorso. Veniva, quindi, immediatamente inseguito da un maresciallo dei Carabinieri che lo costringeva ad arrestare la marcia.

Leggi dopo

Il principio del “chiesto e pronunciato” in sede di archiviazione per particolare tenuità del fatto

27 Novembre 2017 | di Enrico Campoli

Cass. pen., Sez. II,

Particolare tenuità del fatto

Introducendo nel nostro ordinamento, con il decreto legislativo 28 del 16 marzo 2015 la speciale causa di non punibilità della particolare tenuità del fatto il Legislatore, al fine di renderla applicabile anche nell'ambito del procedimento di archiviazione, ha sentito la necessità di dettarne un'autonoma articolazione – art.411, comma 1-bis, c.p.p. –, quest'ultima solo in parte sovrapponibile con la disciplina generale.

Leggi dopo

Reato continuato e particolare tenuità del fatto: una convivenza davvero impossibile?

18 Settembre 2017 | di Alessandro Trinci

Cass. pen., Sez. V

Particolare tenuità del fatto

La commissione di più reati della stessa indole in esecuzione di un unitario disegno criminoso è sempre ostativa alla non punibilità per particolare tenuità del fatto? Dei rapporti fra reato continuato e particolare tenuità del fatto, la giurisprudenza ...

Leggi dopo

Archiviazione per particolare tenuità del fatto: l'indagato non ha interesse ad impugnare

30 Agosto 2017 | di Alessandro Trinci

Cass. pen., Sez. III

Particolare tenuità del fatto

La questione in esame nella sentenza è se l'ordinanza di archiviazione per particolare tenuità del fatto è ricorribile per cassazione al di fuori dei casi di nullità ai sensi dell'art. 127, comma 5, c.p.p.? La questione è inedita. L'applicazione dell'art. 131-bis c.p., così come tutte le cause di non punibilità, presuppone la sussistenza del fatto, la sua illiceità penale e ...

Leggi dopo

Decreto penale e particolare tenuità del fatto: un nuovo caso di abnormità strutturale a tutela del contraddittorio

10 Maggio 2017 | di Alessandro Trinci

Cass. pen., Sez. I

Particolare tenuità del fatto

Il giudice per le indagini preliminari a cui sia stata richiesta l'emissione di un decreto penale di condanna può rigettare la richiesta e restituire gli atti al pubblico ministero se ritiene che l'imputato possa beneficiare della non punibilità per la particolare tenuità del fatto commesso?

Leggi dopo

Sull'applicabilità della causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto nel rito penale davanti al giudice di pace

13 Aprile 2017 | di Fabio Piccioni

Cass. pen.

Particolare tenuità del fatto

Qual è la natura giuridica dell'art. 131-bis c.p.? E che incidenza ha in relazione all'analogo istituto di cui all'art. 34 d.lgs. 274/2000? Il contrasto giurisprudenziale e le ragioni dell'applicabilità dell'art. 131-bis davanti al giudice di pace. La Corte di cassazione si è espressa, più volte, nel senso dell'inapplicabilità dell'art. 131-bis c.p. ai procedimenti che si svolgono davanti al giudice di pace ...

Leggi dopo

Particolare tenuità del fatto: in sede d'archiviazione, e non solo, prestare “particolare” attenzione processuale

26 Settembre 2016 | di Enrico Campoli

Cass. pen., Sez. V

Particolare tenuità del fatto

In assenza di una specifica richiesta del pubblico ministero, ritualmente notificata alle parti, può il giudice, in sede di archiviazione, applicare la causa di non punibilità della particolare tenuità del fatto?

Leggi dopo

Pagine