Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Depenalizzazione

Revoca della condanna perché il fatto non è (più) previsto dalla legge come reato. Conseguenze sui beni oggetto di confisca

16 Maggio 2018 | di Marco Galati

Cass. pen., Sez. III

Depenalizzazione

Il tema sottoposto all'esame della Cassazione attiene alla possibilità di mantenere la confisca di beni disposta in riferimento a fattispecie depenalizzate dopo la pronuncia di una decisione di condanna definitiva. Il caso in esame ha ad oggetto un procedimento per il delitto di cui all'art. 10-ter del d.lgs. 74 del 2000, la cui soglia di punibilità è stata modificata ...

Leggi dopo

La fisionomia del reato di omesso versamento delle ritenute previdenziali ed assistenziali dopo la depenalizzazione

20 Ottobre 2016 | di Alessandro Trinci

Cass. pen., Sez. III

Depenalizzazione

A seguito della parziale depenalizzazione del reato di cui all'art. 2, comma 1-bis d.l. 12 settembre 1983 n. 463, tale fattispecie deve ritenersi realizzabile solo quando ...

Leggi dopo

Depenalizzazione e domanda della parte civile: qual è la regola di giudizio?

01 Aprile 2016 | di Marco Siragusa

Cass. pen., Sez. V

Depenalizzazione

La differente disciplina transitoria prevista dai decreti legislativi n. 7/2016 e 8/2016 e i possibili contrasti che potrebbero derivarne, autorizza la rimessione alle Sezioni unite della seguente questione: se, a seguito dell'abrogazione dell'art. 594 c.p. ad opera dell'art. 1 d.lgs. 7/2016, debbano essere revocate le statuizioni civili eventualmente adottate con la sentenza di condanna non definitiva per il reato di ingiuria pronunziata prima dell'entrata in vigore del suddetto decreto.

Leggi dopo