Focus

Focus su Infortuni sul lavoro

La “posizione di garanzia” e le ipotesi di responsabilità del datore di lavoro nella normativa anti-infortunistica

10 Maggio 2018 | di Irene Coppola

Infortuni sul lavoro

La rigida disciplina introdotta con il d.lgs 81/2008 (e successive modifiche), volta a tutelare, nella forma più ampia ed estesa possibile, la salute dei lavoratori e la sicurezza negli ambienti di lavoro, ha comportato, una serie di obblighi particolarmente pressanti in capo al datore di lavoro, finalizzati a ridurre al minimo il rischio da cui deriva una responsabilità penale dello stesso (in caso di infortunio), “quasi sempre obbligatoria”.

Leggi dopo

Le figure dei garanti. Ruoli e responsabilità nell'ambito della salute e sicurezza in cantiere

23 Gennaio 2017 | di Francesco Rubino, Greta Cavenago

Infortuni sul lavoro

Di rado pronunce giurisprudenziali della suprema Corte si prodigano per approfondire la normativa e la relativa ermeneutica di un istituto o, perfino, di un ampio settore di analisi giuridica. La recente pronuncia n. 40033 del 2016 si segnala per un approccio ricognitivo su un tema tanto delicato quanto controverso: le posizioni di garanzia e la responsabilità penale nell'ambito della sicurezza sul lavoro ...

Leggi dopo

La rilevanza della condotta colposa del lavoratore negli infortuni sul lavoro

11 Aprile 2016 | di Giuseppe Marra

Infortuni sul lavoro

La grave imprudenza del lavoratore, la cui condotta risulta esorbitante rispetto ai compiti affidatigli, può escludere la responsabilità penale del datore di lavoro per l'infortunio occorso, purché il titolare della posizione di garanzia abbia fornito al lavoratore tutti gli strumenti necessari per la sicurezza e lo abbia altresì adeguatamente formato sui rischi connessi al lavoro da svolgere, senza tuttavia che possa pretendersi un obbligo di vigilanza assoluto sull'osservanza da parte dei lavoratori delle regole precauzionali ad essi imposte.

Leggi dopo