Focus

Focus su Reclamo giurisdizionale (art. 35-bis ord. pen.)

Il giudizio di ottemperanza nella fase di esecuzione della pena

23 Giugno 2016 | di Fabio Fiorentin

Reclamo giurisdizionale (art. 35-bis ord. pen.)

Al fine di conferire al rimedio disciplinato dall'art. 35-bis, l. 354/1975 la necessaria effettività e superare così la criticità rilevata dalla Corte Edu (sentenza 8 gennaio 2013, Torreggiani c. italia), con riferimento al reclamo giurisdizionalizzato, la disciplina del ricorso giurisdizionale prevede (art. 35-bis, commi 5-8, ord. pen.), una speciale procedura di esecuzione coattiva del dictum giudiziale nel caso di inottemperanza dell'amministrazione. Una delle più incisive novità sottese all'introduzione del reclamo giurisdizionale è, infatti, la previsione normativa della efficacia vincolante della decisione assunta dal giudice per tutte le parti e, segnatamente, per l'Amministrazione.

Leggi dopo