Riforma processo penale
Focus Focus

Riforma processo penale. Dalla delega ai decreti delegati: punti fermi… e non (Parte II)

24 Novembre 2021 | di Renato Bricchetti

Procedimenti speciali

La giustizia penale, il processo penale continuano ad essere al centro del dibattito mediatico. La crisi del sistema processuale penale ha svilito i canoni costituzionali del giusto processo e della durata ragionevole del medesimo. Le ragioni della crisi sono molte e le statistiche nazionali contengono dati idonei a spiegarle. Uno dei volti della crisi è quello del malfunzionamento di alcuni procedimenti speciali, in particolare del patteggiamento...

Leggi dopo
Focus Focus

Riforma processo penale. Dalla delega ai decreti delegati: punti fermi… e non (Parte I)

22 Novembre 2021 | di Renato Bricchetti

Indagini preliminari

I temi (e gli obiettivi da raggiungere) che ricompaiono di comma in comma nell'art. 1 della legge delega (l. 27 settembre 2021, n. 134), intrecciandosi l'uno con l'altro, sono quelli dei tempi dei procedimenti (da abbreviare), dei numeri dei procedimenti e delle pendenze (da ridurre), dell'arretrato (da eliminare), dell'indipendenza del giudice e del controllo giurisdizionale (da rafforzare), dell'organizzazione (da migliorare), della qualità degli atti (da accrescere) e, non ultimo, dei fondi e in genere delle risorse personali e reali (da aumentare).

Leggi dopo
Focus Focus

La riforma del processo penale e le deleghe in materia di sequestro e confisca

11 Novembre 2021 | di Francesco Menditto

Misure di prevenzione

La l. n. 134/2021 (cd. Riforma Cartabia) all'art. 1 prevede numerose deleghe al Governo per l'efficienza del processo penale nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari. Le deleghe coinvolgono, seppur in modo limitato, le materie dei beni sequestrati e delle confische, con scarni principi e criteri direttivi che consentiranno al legislatore delegato un ampio margine di intervento. Non si è colta l'occasione per...

Leggi dopo
News News

Riforma del processo penale: la relazione dell'Ufficio del Massimario

08 Novembre 2021 | di Redazione Scientifica

Procedimento e processo

Si pubblica la relazione n. 60 del 3 novembre 2021 predisposta dall'Ufficio del Massimario presso la Corte Suprema di Cassazione - servizio penale La legge 27 settembre 2021, n. 134. Delega al Governo per l’efficienza del processo penale nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari.

Leggi dopo
News News

Riforma giustizia penale: costituiti i cinque gruppi di lavoro per l'attuazione della legge delega

02 Novembre 2021 | di Redazione Scientifica

Procedimento e processo

Il Ministro della Giustizia ha firmato il decreto. Al lavoro 48 persone, tra professori universitari, magistrati e avvocati, insieme ai tecnici dell’Ufficio legislativo del Ministero della Giustizia.

Leggi dopo
Focus Focus

Riforma del processo penale: principi e criteri direttivi per le modifiche delegate in materia di giudizio

20 Ottobre 2021 | di Luigi Ludovici

Giudizio

Con la legge 27 settembre 2021 n. 134 contente Delega al Governo per l'efficienza del processo penale nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari, prende corpo un nuovo tentativo di rinnovamento e di riconfigurazione a largo spettro della giustizia penale, tanto sul versante sostanziale quanto su quello processuale e penitenziario. Limitando lo sguardo ai profili di novità che interessano il processo penale, vediamo come il legislatore delegante, muovendosi nel solco già in parte tracciato dalla riforma c.d. Orlando...

Leggi dopo
News News

Riforma processo penale: entrano in vigore le norme su prescrizione e improcedibilità

19 Ottobre 2021 | di Redazione Scientifica

art. 2 l. n. 134/2021

Prescrizione del reato

A far data da oggi, 19 ottobre 2021, entrano in vigore le novità legislative di cui all’art. 2 l. n. 134/2021 (cd. riforma Cartabia). Le novità di maggior rilievo sono sicuramente quelle in materia di prescrizione e l’introduzione della nuova causa di improcedibilità per superamento dei termini di durata massima del giudizio di impugnazione (art. 344-bis c.p.p.).

Leggi dopo
Focus Focus

Tutela delle vittime da “codice rosso”: la legge n. 134/2021 amplia le ipotesi di arresto obbligatorio in flagranza

11 Ottobre 2021 | di Luca Della Ragione

Arresto in flagranza e fermo

La legge 27 settembre 2021, n. 134, con l'articolo 2, comma 15 è intervenuta, tra l'altro, sull'art. 380 c.p.p., relativo ai delitti per i quali è obbligatorio procedere all'arresto in flagranza di reato. La disposizione inserisce nel catalogo di tali delitti la violazione dei provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa di cui all'art. 387-bis c.p.

Leggi dopo
Focus Focus

Riforma del processo penale: le direttive di intervento in materia di indagini preliminari e udienza preliminare

08 Ottobre 2021 | di Luca Pistorelli

Indagini preliminari

La legge 27 settembre 2021, n. 134, nel dettare i criteri della delega al Governo per l'implementazione dell'efficienza del processo penale, rivolge particolare attenzione alle indagini preliminari ed all'udienza preliminare, nelle pieghe della cui disciplina vengono individuate fasi scarsamente definite nelle loro cadenze temporali. In tal senso il legislatore interviene sul momento genetico del procedimento, ossia l'iscrizione della notizia di reato, sulla durata delle indagini e sui tempi della valutazione del loro esito da parte del titolare dell'azione penale...

Leggi dopo
Focus Focus

Le coordinate del nuovo 'processo in assenza' tracciate dalla legge n. 134/2021

07 Ottobre 2021 | di Natalia Rombi

Procedimento in absentia

La legge 27 settembre 2021, n. 134 , cd. riforma Cartabia. e le indicazioni che tale articolato contiene in tema di processo in assenza impongono nuove modifiche da apportare all'attuale disciplina. Lo scopo dichiarato è quello di adeguare il nostro sistema ai principi contenuti nella direttiva (UE) 343/2016 che tratta, oltre che della presunzione di innocenza, anche del diritto di presenziare al processo. L'opera di armonizzazione si rende necessaria in quanto...

Leggi dopo

Pagine