Quesiti Operativi

Trattenimento della caparra e configurabilità del reato di truffa

 

Quando il trattenimento della caparra costituisce una condotta penalmente rilevante? Da ultimo Cass. pen., Sez. II, 6 aprile 2017, n. 32699 si è pronunciata ribadendo il dominante indirizzo giurisprudenziale per cui risponde del reato di truffa colui che, trattenendo la caparra ricevuta dall'acquirente, non adempia all'obbligo di vendere assunto sulla base di un contratto preliminare di compravendita stipulato nella consapevolezza di non potere o volere adempiere ...

Leggi dopo