News

No all’udienza da remoto senza il consenso delle parti

15 Febbraio 2021 | Processo telematico

Le disposizioni emergenziali, che consentono di ricorrere, senza il consenso delle parti, a mezzi di telecomunicazioni audiovisiva avanti alle giurisdizioni penali, violano i diritti della difesa, secondo il principio di cui alla seguente massima, per cui  è necessario il consenso di tutte le parti perché le udienze possano svolgersi da remoto.

 

Fonte: www.ilprocessocivile.it

Leggi dopo