News

La Riforma Cartabia è legge

23 Settembre 2021 |

DDL2535_Tavole di raffronto

Procedimento e processo

 

Il Senato ha approvato il DDL 2535 recante Delega al Governo per l'efficienza del processo penale nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari.

 

Il testo si compone di due articoli. Il primo contiene i principi e i criteri direttivi che il Governo dovrà seguire nell’adottare «uno o più decreti legislativi per la modifica del codice di procedura penale, delle norme di attuazione del codice di procedura penale, del codice penale e della collegata legislazione speciale nonché delle disposizioni dell’ordinamento giudiziario in materia di progetti organizzativi delle procure della Repubblica, per la revisione del regime sanzionatorio dei reati e per l’introduzione di una disciplina organica della giustizia riparativa e di una disciplina organica dell’ufficio per il processo penale, con finalità di semplificazione, speditezza e razionalizzazione del processo penale, nel rispetto delle garanzie difensive».

 

Il termine per l’attuazione della delega è di un anno dall’entrata in vigore della legge.

 

L’art. 2 invece contiene una serie di disposizioni immediatamente precettive, tra queste sicuramente quelle di maggior rilievo riguardano le modifiche in materia di prescrizione e, soprattutto, l’introduzione dell’istituito dell’improcedibilità per superamento dei termini di durata massima del giudizio di impugnazione, di cui al nuovo articolo 344-bis c.p.p.

 

In allegato le tabelle di raffronto con le modifiche legislative.

 

Leggi gli approfondimenti sulle novità della Riforma Cartabia:

 

La riforma Cartabia e il processo digitale: il fantasma tecnologico nel processo penale di Cataldo INTRIERI

Oblio nella riforma Cartabia non è oblio di Stato di Deborah BIANCHI

Riforma Cartabia: sull’appello più ombre che lucidi Valerio SPIGARELLI

I criteri di priorità nell'esercizio dell'azione penale di Eugenio ALBAMONTE

Riforma Cartabia: la delega in tema di notificazionidi Riccardo NERUCCI e Alessandro TRINCI

Il progetto di riforma Cartabia: una rivoluzione copernicana per il sistema sanzionatorio penale? di Claudia CASTELLI

Riforma Cartabia: la delega in tema di processo penale telematico di Luigi GIORDANO

I riti speciali nella riforma Cartabia: un'occasione mancata? di Alessandra BASSI

Aspettando la riforma del processo penale. Non basta un facile ottimismo di Giorgio SPANGHER

La singolare vicenda della “improcedibilità” di Paolo FERRUA

Le linee del modello “Cartabia”. Una prima lettura di Giovanni CANZIO

Leggi dopo