News

Decreto milleproroghe: udienze da remoto e depositi telematici fino al 31 dicembre 2022

03 Gennaio 2022 |

Decreto legge 30 dicembre 2021, n. 228

Procedimento e processo

 

È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale 30 dicembre 2021, n. 309 il decreto legge 30 dicembre 2021, n. 228 Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi, cd. milleproroghe

 

L’articolo 16 del decreto contiene le disposizioni in materia di giustizia civile, penale, amministrativa, contabile, tributaria e militare e proroga le norme “speciali” introdotte per lo svolgimento dell’attività giurisdizionale a fronte dell’emergenza pandemica fino al 31 dicembre 2022.

 

In particolare, tra le altre, la proroga riguarda le previsioni in materia di:

  • deposito degli atti in modalità telematica;
  • udienze da remoto;
  • colloqui con collegamenti telematici per condannati e imputati detenuti nelle carceri;
  • atti delle indagini preliminari con collegamenti a distanza;
  • videoconferenza per la partecipazione alle udienze di persone detenute e internate.

 

Il comma 2 dell’art. 16 stabilisce inoltre che non trovano applicazione, con riferimento ai procedimenti per i quali l’udienza di trattazione è fissata tra il 1° e il 31 gennaio 2022, le disposizioni che consentono il rito camerale nelle ipotesi previste dagli articoli 23 commi 8 e 8-bis e 23-bis commi 1, 2, 3, 4 e 7, d.l. n. 137/2020 (ricorso per cassazione e appello).

Leggi dopo