News

Corte costituzionale n. 111 e l'incostituzionalità dell'art. 344-bis c.p.p.

31 Maggio 2022 | Impugnazioni
 

Con la recente sentenza n. 111 la Corte costituzionale ha dischiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 568, comma 4, c.p.p., per violazione degli artt. 24, comma 2, e 111, comma 2, Cost., in quanto interpretato nel senso che è inammissibile, per carenza di interesse ad impugnare, il ricorso per cassazione proposto avverso sentenza di appello che, in fase predibattimentale e senza alcuna forma di contraddittorio, abbia dichiarato non doversi procedere per intervenuta prescrizione del reato.

Leggi dopo