Giurisprudenza commentata

Sostituzione di persona e accesso abusivo a sistema informatico. Deduzioni tecniche e criteri di valutazione della prova

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La questione posta dal ricorrente alla Suprema Corte riguardava la ritenuta insufficiente o illogica motivazione della sentenza di appello che invece di esaminare i motivi di appello, vertenti sulla attribuibilità soggettiva delle condotte di sostituzione di persona e di accesso abusivo ai profili Facebook, profili tutelati da ulteriori credenziali identificative, con la possibilità di delineare una vera e propria sostituzione di ...

Leggi dopo