Giurisprudenza commentata

Oncologia e causalità “rinforzata”: nuove prospettive nella colpa medica

18 Febbraio 2021 |

Cass. pen., Sez. IV

Colpa professionale

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

In tema di nesso di causalità nel reato colposo omissivo, il giudizio controfattuale, imponendo di accertare se la condotta doverosa omessa, qualora eseguita avrebbe potuto evitare l’evento, richiede preliminarmente l’accertamento di ciò che è accaduto (cosiddetto giudizio esplicativo) per il quale la certezza processuale deve essere raggiunta...

Leggi dopo

Le Bussole correlate >