Giurisprudenza commentata

Mobbing e atti persecutori: un'equazione ammissibile?

11 Dicembre 2020 |

Cass. pen., Sez. V

Mobbing

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Gli atti vessatori diretti a mortificare e isolare il dipendente nell'ambiente di lavoro possono integrare gli estremi del delitto di atti persecutori di cui all'art. 612 bis c.p., quando ricorrano gli elementi costituivi del fatto reato...

Leggi dopo

Le Bussole correlate >