Giurisprudenza commentata

Contestazione di circostanza aggravante in corso di dibattimento e richiesta di giudizio abbreviato

16 Settembre 2015 |

Corte costituzionale

Nuove contestazioni

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Va dichiarata l'illegittimità costituzionale dell'art. 517 del codice di procedura penale, nella parte in cui, nel caso di contestazione di una circostanza aggravante che già risultava dagli atti di indagine al momento dell'esercizio dell'azione penale, non prevede la facoltà dell'imputato di richiedere al giudice del dibattimento il giudizio abbreviato relativamente al reato oggetto della nuova contestazione.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >