Focus

L'imprenditore e l'associazione di tipo mafioso: il “colluso” e la “vittima”

16 Febbraio 2018 | Associazione di tipo mafioso o camorristico

Sommario

Abstract | L'associazione mafiosa e le attività economiche | La difficile qualificazione delle condotte degli imprenditori: il “colluso” e la “vittima” | L'uso probatorio delle massime di esperienza | L'ambivalenza della nozione di “imprenditore colluso” | Un'analisi casistica | La distinzione tra concorrente esterno e partecipe | In conclusione | Guida all'approfondimento |

 

Il tema della contiguità dell'imprenditoria con le associazioni di tipo mafioso è molto delicato. Al fine di delimitare l'area dei comportamenti penalmente rilevanti, la giurisprudenza ha elaborato la figura dell'imprenditore colluso, che viene contrapposta a quella dell'imprenditore vittima. Queste nozioni, lungi dal rappresentare un catalogo di automatica applicazione, possono solo offrire un contributo all'accertamento dei fatti, restando imprescindibile la profonda analisi degli elementi probatori raccolti.

Leggi dopo