Focus

L'accertamento dello stato di ebbrezza o di alterazione da sostanze stupefacenti mediante il prelievo ematico: le ultime pronunce della Corte di Cassazione

Sommario

Premessa | Il quadro normativo | La nullità degli accertamenti tecnici per omesso avviso della facoltà di farsi assistere dal difensore: entro quale termine deve essere rilevata? | La nullità ex art. 114 disp. att. c.p.p. nelle ipotesi di accertamento tecnico compiuto dai sanitari all'interno della struttura ospedaliera: l'orientamento tradizionale | (segue) Le ultime novità introdotte con le pronunce della quarta sezione penale della Corte di cassazione nn. 11722/2019, 31058/2020, 32191/2020 | In conclusione |

 

Negli ultimi anni la Corte di Cassazione è stata più volte chiamata a dirimere delicate questioni interpretative in materia di circolazione stradale: tra le tematiche più ricorrenti, oggetto di contrasto, si inserisce quella inerente all'utilizzabilità, ai fini del processo penale, degli esiti degli accertamenti tecnici relativi alla guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti...

Leggi dopo