Focus

La “posizione di garanzia” e le ipotesi di responsabilità del datore di lavoro nella normativa anti-infortunistica

Sommario

Abstract | Gli obblighi del datore di lavoro nel d.lgs. 81/2008 in ragione della sua “posizione di garanzia” | Delega di funzioni | Limiti della “posizione di garanzia” e ripartizione delle responsabilità | Colpa e nesso di causalità. Il caso limite del comportamento abnorme del lavoratore | In conclusione |

 

La rigida disciplina introdotta con il d.lgs 81/2008 (e successive modifiche), volta a tutelare, nella forma più ampia ed estesa possibile, la salute dei lavoratori e la sicurezza negli ambienti di lavoro, ha comportato, una serie di obblighi particolarmente pressanti in capo al datore di lavoro, finalizzati a ridurre al minimo il rischio da cui deriva una responsabilità penale dello stesso (in caso di infortunio), “quasi sempre obbligatoria”.

Leggi dopo