Focus

Impugnazioni. Il d.lgs. 11/2018 attua la delega della riforma Orlando

Sommario

Abstract | Gli scopi dell’intervento delegato secondo il governo e la relazione illustrativa | I capisaldi dell’ultimo intervento di riforma | La limitazione dell'appello del pubblico ministero avverso le sentenze di condanna emesse a seguito di dibattimento | L'esclusione del potere di proporre appello incidentale del P.M. e della parte civile | La razionalizzazione del potere di proporre appello in capo al P.M. e al P.G. | Le ulteriori modifiche | Il nuovo art. 165-bis delle disposizioni di attuazione del codice di procedura penale | In conclusione |

 

Con il decreto legislativo 6 febbraio 2018, n. 11 (in G.U. n. 41 del 19 febbraio 2018) il Governo completa l’intervento di riforma sulle impugnazioni penali. Il decreto interviene limitando principalmente i poteri di appello delle parti ...

Leggi dopo