Homepage

News News

Minaccia e deruba il padre: il comportamento gli vale una condanna per estorsione

07 Luglio 2022 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., sez. II, 18 maggio 2022 (dep. 1° luglio 2022), n. 25206

Delitti contro il patrimonio

La Corte di cassazione ha rigettato il ricorso di un uomo che aveva minacciato ed estorto denaro al padre con la violenza.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Caso "Impregilo": il nesso intercorrente fra colpa di organizzazione e commissione del reato presupposto

07 Luglio 2022 | di Ciro Santoriello

Cass. pen., sez. VI, 11 novembre 2021 (dep. 15 giugno 2022), n. 23401

Responsabilità degli enti

La sentenza in esame contiene una molteplicità di spunti di interesse, in quanto affronta diversi (e centrali) profili problematici della disciplina in tema di responsabilità da reato degli enti collettivi. In questa sede, verranno approfonditi gli aspetti relativi al cd. nesso di imputazione oggettivo del fatto di reato alla persona giuridica, individuando quale rapporto debba intercorrere fra il profilo di colpevolezza dell'ente, rappresentato dal deficit organizzativo riscontrabile al suo interno, e la commissione dell'illecito a vantaggio o nell'interesse della società.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Le Sezioni Unite sull’obbligo di notifica dell’istanza de libertate alla persona offesa

06 Luglio 2022 | di Annalisa Tucciarone, Alessandro Valenti

Notificazioni

La Suprema Corte chiarisce a quali condizioni, nei procedimenti per delitti commessi con violenza alla persona, va notificata alla persona offesa l'istanza di revoca o sostituzione in melius delle misure cautelari personali.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Gli effetti extrapenali della sentenza di estinzione del reato per esito positivo della messa alla prova

06 Luglio 2022 | di Leonardo Degl'Innocenti, Eleonora Antonuccio

C. cost., 30 giugno 2022, n. 163

Messa alla prova

La questione in esame riguarda gli effetti extrapenali della sentenza di estinzione del reato per esito positivo della messa alla prova in relazione all'applicazione della sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida prevista per le ipotesi di cui alle lettere b) e c) dell'art. 186, comma 2, C.d.S.

Leggi dopo
News News

Per essere “partecipe” dell’organizzazione non occorrono particolari forme di accettazione

04 Luglio 2022 | di Alessio Ubaldi

Cass. pen., sez. I, 15 febbraio 2022 (dep. 30 giugno 2022), n. 24940

Delitti contro la personalità dello Stato

L’adesione ad un’associazione terroristica non richiede particolati crismi formali da parte dell’associato né l’accettazione da parte della stessa. Sono invero sufficienti contatti con i livelli intermedi o le propaggini finali, anche riconducibili in modo flebile alla cosiddetta “casa madre”.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Successione di posizioni di garanzia: accertamento del nesso causale

01 Luglio 2022 | di Vittorio Nizza

Cass. pen., sez. IV, 16 giugno 2021 (dep. 22 giugno 2021), n. 24439

Causalità (rapporto di causalità materiale)

La questione sottoposto alla Corte di cassazione riguarda la corretta applicazione dell'art. 40 cpv c.p. in particolare per ciò che riguarda i reati omissivi impropri in ambito di responsabilità medica e qualora vi sia una successione di posizione di garanzia.

Leggi dopo
News News

Siglato il Protocollo di Intesa per il reinserimento sociale dei detenuti

30 Giugno 2022 | di Redazione Scientifica

Detenzione

Il Ministro della Giustizia, Marta Cartabia, ha firmato martedì scorso un protocollo d’intesa che si propone come obiettivo il reinserimento sociale delle persone sottoposte a provvedimenti limitativi della libertà personale.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Percezione di erogazioni pubbliche e informazione interdittiva antimafia: nessuna incompatibilità

30 Giugno 2022 | di Daria Perrone

Cass. pen., sez. VI, 11 gennaio 2022 (dep. 14 aprile 2022), n. 14731

Indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato

La questione sottoposta all'attenzione della Cassazione riguarda la natura giuridica dell'informazione interdittiva antimafia.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

La non punibilità per particolare tenuità del fatto nell'ipotesi di reato continuato

30 Giugno 2022 | di Alessandro Trinci

Cass. pen., sez. un., 27 gennaio 2022 (dep. 12 maggio 2022), n. 18891

Particolare tenuità del fatto

Le Sezioni Unite si sono pronunciate sulla seguente questione di diritto, ritenuta dalla quinta sezione penale oggetto di contrasto giurisprudenziale: se, ai fini dell'applicazione della causa di non punibilità di cui all'art. 131-bis c.p., sia di per sé ostativa la continuazione tra i reati.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Referendum in materia di stupefacenti inammissibili: le ragioni della Corte costituzionale

29 Giugno 2022 | di Michele Toriello

C. cost., 15 febbraio 2022, n. 51
C. cost., 16 febbraio 2022 (dep. 2 marzo 2022), n. 51

Droga (traffico di)

L'esito positivo del referendum avrebbe, dunque, inopinatamente condotto a punire la cessione di un paio di dosi di marijuana più severamente rispetto all'importazione di molte tonnellate della medesima sostanza, ed avrebbe, altresì, introdotto un ulteriore profilo di contrasto con le richiamate disposizioni comunitarie, che impongono di punire le violazioni più gravi con la pena detentiva.

Leggi dopo

Pagine