Homepage

Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Turbata libertà degli incanti mediante accordo tra imprese appartenenti a un consorzio

19 Luglio 2018 | di Chiara Fiandanese

Cass. pen, Sez. V,

Turbata libertà degli incanti

È lecito l'accordo che intervenga tra gli imprenditori appartenenti al medesimo consorzio, volto a determinare le rispettive percentuali di ribasso, al fine di condizionare l'esito della procedura di gara ad evidenza pubblica?

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Controllare il cellulare del coniuge, quando è reato?

19 Luglio 2018 | di Chiara Fiandanese

Accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico

È legittimo controllare il contenuto delle comunicazioni e delle conversazioni del cellulare del coniuge? La Costituzione tutela le libertà individuali quali diritti fondamentali e inviolabili di ogni essere umano. In particolare l'art. 15 tutela la libertà e segretezza della corrispondenza prevedendo che ...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Il delitto di atti persecutori tra esigenze di determinatezza, rilevanza delle dichiarazioni della vittima e "giurisprudenza di genere"

18 Luglio 2018 | di Valeria Crudo

Cass. pen, Sez. III

Stalking

La pronuncia in commento ribadisce la centralità delle dichiarazioni della vittima in relazione ai reati posti a tutela della libertà morale e sessuale, condividendo l’approccio giurisprudenziale particolarmente attento alla simmetria del consenso in riferimento al reato di violenza sessuale e la configurazione del delitto di stalking sempre più come reato d’evento “psicologico”.

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

18 Luglio 2018 | di Maria Milia

L'intercettazione è il mezzo di indagine che, per mezzo di strumenti tecnici, consente a terzi non presenti di prendere conoscenza di conversazioni o comunicazioni a carattere riservato. L'odierno codice di procedura penale non definisce l'intercettazione ma ne individua l'oggetto nelle conversazioni (dialoghi tra due o più interlocutori), nelle comunicazioni (informazioni provenienti anche da un solo colloquiante) ed in altre forme di telecomunicazione ...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Traffico di sostanze stupefacenti. La configurabilità del rapporto associativo tra fornitore e acquirente

17 Luglio 2018 | di Irene Coppola

Cass. pen, Sez. VI,

Associazione finalizzata al traffico di droga

Con la sentenza in commento la Corte di cassazione affronta l'annoso tema della configurabilità o meno del vincolo associativo finalizzato al traffico di sostanze stupefacenti, in assenza di uno stabile vincolo tra fornitori della sostanza e acquirenti.

Leggi dopo
Focus Focus

La prosecuzione dell'attività nelle imprese sequestrate e confiscate

17 Luglio 2018 | di Ferdinando Brizzi

Misure di prevenzione

Secondo la deliberazione del 23 giugno 2016 dell'A.N.B.S.C. circa il 90% delle attività produttive interessate da un provvedimento ablatorio definitivo è destinata al fallimento o è posta in liquidazione ovvero è cancellata dal registro delle imprese per mancanza di beni. Questo dato impietoso pone degli interrogativi: a fronte delle “roboanti” statistiche di sequestri e confische diffuse in occasione delle varie attività di contrasto alla criminalità organizzata ...

Leggi dopo
News News

Divieto di concessione di benefici penitenziari. L’art. 58-quater ord. pen. torna sotto la lente della Corte costituzionale

17 Luglio 2018 | di Redazione Scientifica

Misure alternative alla detenzione

La I Sezione penale della Corte di cassazione, chiamata a stabilire se il divieto triennale di concessione delle misure alternative, derivante da revoca di altra misura (nella specie, la semilibertà), previsto dall'art. 58-quater ord. pen., nel combinato disposto dei suoi primi tre commi, operi anche rispetto alla concessione della detenzione domiciliare "speciale" i cui all'art. 47-quinquies ord. pen., ha sollevato questione di legittimità costituzionale dell'art. 58-quater ord. pen. ...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Autoriciclaggio. La Cassazione limita le condotte non punibili

17 Luglio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. II, 7 giugno 2018 (dep. 5 luglio 2018), n. 30399

Autoriciclaggio

La Corte di cassazione, Sez. II, sentenza n. 30399, depositata il 5 luglio 2018, ha affermato il seguente principio di diritto: «La clausola di non punibilità prevista nell’art. 648-ter.1 c.p., comma 4, a norma della quale "fuori dai casi di cui ai commi precedenti …", va intesa e interpretata nel senso fatto palese dal significato proprio delle suddette parole ...

Leggi dopo
News News

L’imputato che rinuncia al ricorso ha l’onere di notificarlo alla parte civile

16 Luglio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. V, 7 maggio 2018 (dep. 27 giugno 2018), n. 29472

Notificazioni

Anche se, nel codice di procedura penale, non si rinviene alcun obbligo a carico dell’imputato che rinunci al ricorso in Cassazione di notificare tale scelta alla parte civile, la Corte di cassazione, Sez. V, sentenza 29472/2018, ha affermato che: «deve configurarsi comunque un onere a carico dell’imputato impugnante ...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Ricorso per saltum avverso la sentenza di non luogo a procedere. È realmente inammissibile?

16 Luglio 2018 | di Antonella Marandola

Cass. pen., Sez. IV

Ricorso per cassazione

La questione involge la possibilità di proporre ricorso per saltum avverso la sentenza di non luogo a procedere. In carenza di una testuale previsione è possibile, alla luce della recente riforma operata dalla l. 103 del 2017, proporre ricorso diretto contro la sentenza di non luogo a procedere?

Leggi dopo

Pagine