News

News

Legge di bilancio: slitta al 1° agosto l’entrata in vigore della riforma in materia di intercettazioni

04 Gennaio 2019 | di Redazione Scientifica

legge 30 dicembre 2018, n. 145

Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

Con la legge di bilancio 2018, oltre alla proroga dell’entrata in vigore della riforma in materia di intercettazioni intercettazioni, è stata altresì prorogata al 31 dicembre 2019 la supplenza dei dirigenti di istituto penitenziario per le funzioni di dirigente dell’esecuzione penale esterna e sono stati previsti interventi in materia di politiche e misure di sostegno alla famiglia e alle nuove forme di violenza infrafamiliare.

Leggi dopo

È dovere del difensore controllare la corretta ricezione dei messaggi nella casella Pec

31 Dicembre 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. III, 18 giugno 2018 (dep. 14 novembre 2018), n. 51464

Notifiche telematiche

La Corte chiarisce i doveri posti in capo all’avvocato difensore in merito alla tenuta della casella di posta elettronica certificata.

Leggi dopo

Fraudolento danneggiamento di beni assicurati. Il conseguimento dell’indennizzo non è elemento necessario per la consumazione del reato

28 Dicembre 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. II, 10 settembre 2018 (dep. 13 settembre 2018), n. 55949

Delitti contro il patrimonio

Il reato di fraudolento danneggiamento di beni assicurati di cui all’art. 642 c.p., essendo a consumazione anticipata, non richiede il conseguimento effettivo dell’indennizzo.

Leggi dopo

Violenza domestica: allontanamento dalla casa familiare anche quando la vittima è il figlio naturale o il convivente

24 Dicembre 2018 | di Redazione Scientifica

Corte cost., 7 novembre 2018 (dep. il 14 dicembre 2018), n. 236

Maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli

La Corte costituzionale – sentenza n. 236 depositata il 14 dicembre 2018 – ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 4, comma 1, lett. a), d.lgs. 274/2000, Disposizioni sulla competenza penale del giudice di pace, come modificato dall’art. 2, comma 4-bis, d.l. 93/2013, Disposizioni urgenti in materia di sicurezza e per il contrasto della violenza di genere, conv. con modif., l. 119/2013, nella parte in cui non esclude dai delitti, consumati o tentati, di competenza del giudice di pace anche quello di lesioni volontarie, previsto dall’art. 582, comma 2, c.p., per fatti commessi contro l’ascendente o il discendente di cui al n. 1 del primo comma dell’art. 577 c.p.

Leggi dopo

L’anticorruzione è legge. Confermata la sospensione della prescrizione

19 Dicembre 2018 | di Redazione Scientifica

Corruzione

Con 304 voti favorevoli, 106 contrari e 19 astenuti la Camera dei Deputati ha approvato ieri, 18 dicembre, il disegno di legge in materia di contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, prescrizione del reato e di trasparenza dei partiti, come licenziato dal Senato lo scorso 13 dicembre. Tra le varie disposizioni, vi è anche la parziale riforma dell’istituto della prescrizione dei reati, tema che aveva suscitato rigorose reazione da parte dell’avvocatura.

Leggi dopo

Emendatio all’opera di V. Nizza La nuova colpa penale del medico. Giuffrè Editore 2018

14 Dicembre 2018 | di Redazione Scientifica

Giuffrè Francis Lefebvre

“La divisione e la specializzazione del lavoro in ambito medico e la responsabilità penale” del volume “La nuova colpa penale del medico. Analisi delle principali linee guida per la valutazione della responsabilità sanitaria” (ISBN 978-88-14-22773-8), di Vittorio Nizza (Giuffrè: 2018), è stato tratto dal libro di Fabio Ambrosetti intitolato “La responsabilità nel lavoro medico d’équipe. Profili penali e civili” (UTET: 2003)

Leggi dopo

Bancarotta. La Corte costituzionale sull’automatismo delle pene accessorie decennali

10 Dicembre 2018 | di Redazione Scientifica

Corte cost., 25 settembre 2018 (dep. 5 dicembre 2018), n. 222

Reati fallimentari

È incostituzionale la previsione di pene accessorie di durata fissa decennale (inabilitazione all’esercizio di una impresa commerciale e incapacità di esercitare uffici direttivi nelle imprese) per tutti coloro che siano condannati per bancarotta fraudolenta.

Leggi dopo

La Cassazione chiarisce modalità e limiti per la vendita della canapa

10 Dicembre 2018 | di Redazione Scientifica

Droga (traffico di)

Due recentissime decisioni si sono occupate di questioni poste dalla legge 242 del 2 dicembre 2016, recante Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa.

Leggi dopo

Messa alla prova. Nessuna menzione nei certificati penali se l'esito è positivo

10 Dicembre 2018 | di Lucia Randazzo

Corte costituzionale, 7 novembre 2018 (dep. 7 dicembre 2018), n. 231

Sospensione del procedimento con messa alla prova

In data 7 dicembre 2018 è stato pubblicato dall'Ufficio Stampa della Corte costituzionale il comunicato con il quale si rendeva noto il deposito della sentenza n. 231/2018 che ha dichiarato l'illegittimità degli artt. 24, comma 1, e 25, comma 1, del decreto del Presidente della Repubblica 14 novembre 2002, n. 313, nella parte in cui non prevedono che nel certificato generale e nel certificato penale del casellario giudiziale richiesti dall'interessato non siano riportate le iscrizioni...

Leggi dopo

Il decreto sicurezza è legge. Il testo approda in Gazzetta ufficiale

04 Dicembre 2018 | di Corinna Forte

d.l. 4 ottobre 2018, n. 113, conv. con modif. l. 1 dicembre 2018, n. 132

Misure di prevenzione

In data 24 settembre 2018 il Consiglio dei Ministri ha approvato lo schema di decreto legge recante Disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché misure per la funzionalità del...

Leggi dopo

Pagine