News

News

Caso Sea Watch 3: adempimento di un dovere e obblighi internazionali

04 Luglio 2019 | di Redazione Scientifica

Trib. Agrigento

Misure cautelari personali

Con ordinanza del GIP del Tribunale di Agrigento, si chiude – per ora – il primo “capitolo” della Sea Watch 3: il 2 luglio, il GIP non ha convalidato l’arresto di Carola Rackete, eseguito dalla Guardia di Finanza il 29 giugno 2019, e ha rigettato la richiesta di misura cautelare emessa dal Pubblico Ministero di Agrigento il 30 giugno 2019, in relazione al divieto di dimora nella provincia di Agrigento.

Leggi dopo

Sospensione dell’ordine di esecuzione in data antecedente alla legge anticorruzione: vige il principio del tempus regit actum

03 Luglio 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. I, 3 maggio 2019 (dep. 6 giugno 2019), n. 25212

Corruzione

La sopravvenienza normativa che aumenta il novero di delitti di cui al catalogo contenuto nell'art. 4-bis ord. pen., richiamato dall'art. 656 c.p.p., comma 9, ai fini del divieto di sospensione dell'ordine di esecuzione, non può comportare la revoca della sospensione già disposta e il mutamento delle regole per la eventuale concessione delle misure alternative richieste.

Leggi dopo

Misure di prevenzione e obbligo di soggiorno: autorizzazione ad allontanarsi solo per gravi e comprovati motivi di salute o di famiglia

01 Luglio 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. II, 12 marzo 2019 (dep. 24 luglio 2019), n. 27846

Misure di prevenzione

Con la sentenza n. 27846/2019, la Seconda Sezione ha confermato il principio di diritto già espresso in altri arresti (v. Cass. pen., Sez. II, n. 38825 del 28 aprile 2017), per cui, in tema di misure di prevenzione, alla persona, sottoposta alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno in un determinato comune, può essere concessa l'autorizzazione ad allontanarsene solo quando ricorrono gravi e comprovati motivi di salute o di famiglia.

Leggi dopo

Favor rei e bilanciamento di circostanze in caso di reato complesso

28 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. II, 22 marzo 2019 (dep. 24 giugno 2019), 27816

Reato complesso

Quando una ipotesi di reato autonoma è “trasformata” (ovvero, come nel caso di specie, “assorbita” da una circostanza aggravante) ovvero, all'opposto, quando una aggravante è “trasformata” in reato autonomo, l'individuazione della normativa più favorevole deve avvenire “in concreto” nel giudizio di bilanciamento...

Leggi dopo

Anche il Tribunale di Brindisi solleva questione di legittimità della legge c.d. spazzacorrotti per assenza di disciplina intertemporale

27 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Tribunale di Brindisi, Sez. penale, ord. 30 aprile 2019

Ordinamento penitenziario

Anche il tribunale di Brindisi ha sollevato questione di legittimità costituzionale dell'art. 1, comma 6, lett. b) della legge 9 gennaio 2019 n. 3, nella parte in cui, modificando l'art. 4-bis, comma 1,ord. pen. ...

Leggi dopo

Condannata per omicidio colposo l'ostetrica che causa la morte del feto durante il travaglio

26 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. IV, 30 gennaio 2019 (dep. 20 giugno 2019), n. 27539

Omicidio colposo (e omicidio stradale)

In tema di delitti contro la persona, il criterio distintivo tra la fattispecie di interruzione colposa della gravidanza e quella di omicidio colposo si individua nell'inizio del travaglio e, quindi, nel raggiungimento dell'autonomia del feto, coincidendo con la transizione dalla vita intrauterina a quella extrauterina.

Leggi dopo

Prevenzione riciclaggio e finanziamento al terrorismo. La comunicazione dell'UIF sull'utilizzo anomalo di valute virtuali

25 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Antiriciclaggio

L’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia ha individuato alcuni profili comportamentali a rischio, nell’utilizzo di monete virtuali, ai fini della prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo...

Leggi dopo

Decreto penale di condanna. La determinazione della pena pecuniaria in base alla condizione economica dell’imputato non è incostituzionale

25 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Corte cost., 8 maggio 2019 (dep. 21 giugno 2019), n. 155

Procedimento per decreto

Il nuovo comma 1-bis dell’art. 459 cod. proc. pen., che consente di determinare entro una forbice piuttosto ampia (da 75 a 225 euro) il tasso di conversione giornaliero della pena detentiva in sede di decreto penale di condanna...

Leggi dopo

Legge anticorruzione: anche la Cassazione solleva questione di costituzionalità

24 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. I, notizia di decisione n. 15-2019

Peculato

Se risulti legittima la emissione di ordine di esecuzione della pena – contenuta nel limite di anni quattro di reclusione – relativa a condanna per delitto di peculato commesso in data antecedente a quella entrata in vigore della l. n. 3 del 2019 (31 gennaio 2019) ed in caso di decisione divenuta irrevocabile in data successiva a quella di vigenza della medesima legge.

Leggi dopo

Avviso di fissazione dell’udienza notificato a un avvocato omonimo: quali conseguenze?

19 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. I,

Notifiche telematiche

Se l’avviso di fissazione dell’udienza del Tribunale del riesame viene notificato all’indirizzo PEC di un diverso e omonimo difensore, si considera come omesso. Tale omissione viola il diritto dell'indagato di partecipare al procedimento e determina una nullità assoluta e insanabile.

Leggi dopo

Pagine