News

News

Non fondata la questione di legittimità costituzionale sulla prostituzione, anche se volontariamente esercitata

11 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Corte cost., 5 marzo 2019 (dep. 7 giugno 2019), n. 141

Prostituzione e prostituzione minorile

Con la sentenza n. 141/2019, la Corte costituzionale ha dichiarato non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 3, comma 1, nn. 4, prima parte e 8 della legge 20 febbraio 1958, n. 75 "Abolizione della regolamentazione della prostituzione e lotta contro lo sfruttamento della prostituzione altrui", sollevate...

Leggi dopo

Immutabilità del giudice. La norma non è incostituzionale ma per la Corte va cambiata

11 Giugno 2019 | di Giorgio Spangher

Corte costituzionale

Giudizio

Erano anni che il cpv. dell'art. 525 c.p.p. era nel “mirino” della magistratura. Non c'era dibattito, non c'era commissione ministeriale, documento dell'A.N.M. nei quali il problema dell'immutabilità del giudice del dibattimento, nella prospettiva del suo superamento, non venisse posto al centro del confronto. Si tratta di una questione nodale del modello processuale ove si consideri che la sua violazione è sanzionata con la nullità assoluta speciale, l'unica di tutto il codice...

Leggi dopo

Falso in atto pubblico aggravato. La fattispecie non può essere ritenuta in sentenza dal giudice se non contestata nell’imputazione

07 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sezioni Unite, 18 aprile 2019 (dep. 4 giugno 2019), n. 24906

Falsità materiali ed ideologiche

Con la sentenza n. 24906, le Sezioni Unite hanno sciolto il quesito di diritto, sollevato dalla Quinta Sezione Penale, se possa essere ritenuta in sentenza dal giudice la fattispecie aggravata del reato di falso in atto pubblico, ai sensi dell'art. 476, comma 2, cod. pen., qualora la natura fidefacente...

Leggi dopo

Alterazione di denominazioni di origine dei prodotti agroalimentari: la prima applicazione dell’art. 517-quater c.p.

06 Giugno 2019 | di Marina Smeralda Caini

Trib. Asti,

Delitti contro l'economia pubblica, l'industria e il commercio

Con sentenza n. 387 dell’8/05/2019 il Tribunale di Asti in composizione monocratica, Giudice dott. Claudia Beconi, ha condannato a 6 mesi di reclusione e 6.000 euro di multa il legale rappresentante di un’azienda agricola del cuneese per aver alterato denominazioni di origine di prodotti agroalimentari, nella specie, il vino “Barolo”, poiché effettuava le operazioni di vinificazione delle uve Nebbiolo al di fuori del territorio previsto dal relativo disciplinare di produzione.

Leggi dopo

Riqualificazione giuridica del fatto e ammissibilità alla messa alla prova davanti alla Consulta

03 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Corte cost., 3 aprile 2019 (dep. 29 maggio 2019), n. 131

Sospensione del procedimento con messa alla prova

Con ordinanza del 13 dicembre 2017, il Giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Catania ha sollevato, in riferimento agli artt. 3 e 24 comma 2 Cost., questione di legittimità costituzionale degli artt. 464-bis, comma 2, e 521, co 1 c.p.p., nella parte in cui tali disposizioni “non prevedono...

Leggi dopo

Escussione testimoniale in dibattimento e mutamento del giudice: questione di legittimità costituzionale inammissibile

03 Giugno 2019 | di Redazione Scientifica

Corte cost., 20 maggio 2019 (dep. 29 maggio 2019), n. 132

Dibattimento

Sdee interpretati nel senso che ad ogni mutamento della persona fisica di un giudice, la prova possa ritenersi legittimamente assunta solo se i testimoni già sentiti nel dibattimento, depongano nuovamente in aula davanti al giudice-persona fisica che deve deliberare sulle medesime circostanze o se invece ciò debba avvenire solo allorquando non siano violati i principi costituzionali della effettività e della ragionevole durata del processo

Leggi dopo

Sezioni Unite: la commercializzazione della cannabis light è reato

31 Maggio 2019 | di Redazione Scientifica

Droga (traffico di)

Con l’informazione provvisoria n. 15 le Sezioni Unite Penali hanno risolto la questione relativa alla normativa applicabile alla commercializzazione della cannabis sativa L.

Leggi dopo

Rinnovazione del dibattimento: l'art. 603, comma 3-bis, c.p.p. passa il vaglio delle Corte costituzionale

31 Maggio 2019 | di Redazione Scientifica

Corte cost., 20 marzo (dep. 23 maggio) 2019, n. 124

Rinnovazione del dibattimento

Con sentenza n. 124/2019, la Corte costituzionale ha respinto le questioni di legittimità costituzionale proposte dalla Corte d'Appello di Trento, con ordinanza del 20 dicembre 2017, in relazione all'art. 603, comma 3-bis c.p.p., introdotto con l'art. 1, comma 58, della legge 23 giugno 2017, n. 103.

Leggi dopo

Voto di scambio politico-mafioso: in G.U. la legge che modifica l’art. 416-ter c.p.

28 Maggio 2019 | di Redazione Scientifica

Legge 21 maggio 2019, n. 43

Scambio elettorale politico – mafioso

Ha trovato pubblicazione in Gazzetta Ufficiale la legge n. 43/2019 che modifica l’art. 416-ter c.p. in materia di voto di scambio politico-mafioso. Il provvedimento entrerà in vigore l’11 giugno 2019.

Leggi dopo

Continuazione esterna e sentenze di patteggiamento: conferma della sospensione condizionale della pena già concessa

27 Maggio 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. III, 5 marzo 2019 (dep. 22 maggio 2019), n. 22454

Sospensione condizionale della pena

In tema di sospensione condizionale della pena, nel caso in cui tra fatti oggetto di due giudizi definitivi sia stato riconosciuto il vincolo della continuazione, non viola la disposizione dell’art. 164 cod. pen. l’estensione...

Leggi dopo

Pagine