News

News

Prescrizione: una proposta logico-sistematica per l’(eventuale) entrata in vigore della riforma

14 Ottobre 2019 | di Giorgio Spangher

Prescrizione del reato

Ferme restando tutte le riserve culturali e scientifiche sulla disciplina della prescrizione, di cui alla l. n. 103 del 2017 (riforma Orlando) ed a quella contenuta nella l. n. 3 del 2019 (riforma Bonafede) perché a prescindere da ogni altra considerazione pensano di affrontare il problema della durata del processo senza capire le ragioni che portano all’estinzione del reato, nell’attuale “guerra di religione” che si sta consumando, è forse possibIle proporre una soluzione di compromesso.

Leggi dopo

Rinnovazione del dibattimento a seguito di modifica nella composizione del giudice. I diktat delle Sezioni Unite

11 Ottobre 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. Unite, 30 maggio 2019 (dep. 10 ottobre 2019), n. 41736

Rinnovazione del dibattimento

il principio d’immutabilità del giudice, previsto dall’art. 525, comma 2, prima parte c.p.p., impone che il giudice che provvede alla deliberazione della sentenza sia non solo lo stesso giudice davanti al quale la prova è assunta, ma anche quello che ha disposto...

Leggi dopo

Ergastolo ostativo: irricevibile il ricorso del Governo Italiano alla Grande Camera della Corte EDU

10 Ottobre 2019 | di Redazione Scientifica

Ergastolo

Con il comunicato dell’8 ottobre 2019, il servizio della Cancelleria della Corte europea ha diffuso ufficialmente la tanto attesa decisione, avvenuta il giorno prima, circa la ricevibilità del ricorso presentato dal Governo italiano avverso la sentenza della sezione semplice dinanzi alla Grande Camera. Il comunicato rende noto che...

Leggi dopo

L’erronea indicazione della data in sentenza non è motivo di restituzione nel termine per impugnare per il difensore

10 Ottobre 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. VI, 9 luglio 2019 (dep. 24 settembre 2019), n. 39117

Impugnazioni

L’inesatto adempimento della prestazione professionale da parte del difensore di fiducia, a qualsiasi causa ascrivibile, non è idoneo a realizzare le ipotesi di caso fortuito o forza maggiore - che si concretano in forze impeditive non altrimenti vincibili...

Leggi dopo

Provvedimenti cautelari reali: opera il divieto di restituzione anche in caso di annullamento del decreto di sequestro probatorio

08 Ottobre 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. Unite, 30 maggio 2019 (dep. 4 ottobre 2019), n. 40847

Sequestro probatorio

Con la sentenza n. 40847/2019, le Sezioni Unite hanno risolto due questioni controverse tra loro correlate aventi a oggetto l’applicabilità o meno dell’art. 324, comma 7 c.p.p. anche in caso di annullamento di sequestro probatorio e, la portata del divieto – in tale disposizione contenuto – di restituzione di cose soggette a confisca obbligatoria ex art. 240, comma 2 c.p.p....

Leggi dopo

Antiriciclaggio. Il Governo approva l’attuazione della V Direttiva

04 Ottobre 2019 | di Redazione Scientifica

Antiriciclaggio

Il Consiglio dei Ministri, riunitosi il 3 ottobre 2019, ha approvato in via definitiva il testo del decreto legislativo Modifiche ed integrazioni ai decreti legislativi 25 maggio 2017, n.90 e n. 92, recanti attuazione della direttiva 2015/849/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 maggio 2015...

Leggi dopo

Entra in vigore la Convenzione relativa all’estradizione tra gli Stati Ue

03 Ottobre 2019 | di Redazione Scientifica

Convenzione relativa all'estradizione tra gli Stati membri dell'Unione europea

Estradizione

Il 5 novembre 2019 entrerà in vigore la Convenzione relativa all’estradizione tra gli Stati membri dell’Unione europea, firmata a Dublino il 27 settembre 1996. La Convenzione, stabilita sulla base dell’art. K. 3 del trattato sull’Unione Europea, ha l’obiettivo di assicurare che le procedure di estradizione funzionino in materia rapida ed efficace.

Leggi dopo

Costituzionalmente illegittima la “prenotazione a debito” del consulente in caso di parti ammesse al patrocinio a spese dello Stato

02 Ottobre 2019 | di Redazione Scientifica

Corte cost., 5 giugno 2019 (dep. 1° ottobre 2019), n. 217

Patrocinio a spese dello Stato

Con sent. n. 217/2019, la Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 131, comma 3, del d.P.R. n. 115/2002 in materia di spese di giustizia, stabilendo come tale norma sia da intendersi irragionevole perché...

Leggi dopo

Colloquio difensivo in carcere: nessun divieto all'accesso degli strumenti informatici dell'avvocato

01 Ottobre 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. III, 18 aprile 2019 (dep. 18 settembre 2019), n. 38609

Difesa e difensore

Secondo la Cassazione, infatti, non esistono norme giuridiche, né nel codice di rito, né nell’ordinamento penitenziario che escludono espressamente l’accesso in carcere di strumenti informatici: il fisiologico bilanciamento tra esigenze di sicurezza, da una parte, e...

Leggi dopo

La Consulta sul fine vita: non è punibile chi a determinate condizioni agevola il proposito di suicidio

27 Settembre 2019 | di Redazione Scientifica

Istigazione (alla corruzione o al suicidio)

Con il Comunicato del 25 settembre 2019, la Corte costituzionale ha esaminato le questioni sollevate dalla Corte d’Assise di Milano sull’art. 580 c.p. in tema di punibilità dell’aiuto al suicidio sorte nell’ambito del caso Cappato.

Leggi dopo

Pagine