News

News

Spazzacorrotti, le indicazioni della Procura di Milano all’Ufficio Esecuzione Penale

10 Marzo 2020 | di Redazione Scientifica

Procura della Repubblica di Milano Ufficio esecuzione penale

Esecuzione dei provvedimenti giurisdizionali

Il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano ha fornito indicazioni ai magistrati dell’Ufficio Esecuzione Penale relative all’applicazione retroattiva delle preclusioni di cui all’art. 4-bis ord. pen. alla luce della sentenza n. 32/2020 della Corte Costituzionale.

Leggi dopo

Emergenza sanitaria: dal CNF la scheda di analisi sul decreto-legge 8 marzo 2020 n. 11

10 Marzo 2020 | di Redazione Scientifica

Scheda di analisi decreto legge 11-2020 (9-3-2020)

Scheda di analisi decreto legge 11-2020 (9-3-2020).pdf

Procedimento e processo

Il CNF ha predisposto una scheda di analisi sul d.l. n. 11/2020, entrato in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione in G.U. dell’8 marzo 2020, n. 60 e che fornisce in materia di giustizia misure ulteriori e più incisive rispetto a quelle contenute nel d.l. n. 9/2020...

Leggi dopo

Emergenza sanitaria e attività giudiziaria: udienze rinviate d’ufficio fino al 22 marzo

09 Marzo 2020 | di Redazione Scientifica

Procedimento e processo

In risposta alla straordinaria necessità ed urgenza di emanare disposizioni per contrastare l’emergenza epidemiologica da Coronavirus, è stato introdotto un “periodo cuscinetto” dal 9 al 22 marzo 2020 durante il quale le udienze dei procedimenti civili e penali pendenti presso tutti gli Uffici giudiziari d’Italia sono rinviate d’ufficio.

Leggi dopo

La natura soggettiva dell’aggravante agevolatrice dell’attività mafiosa

09 Marzo 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. Unite, 19 dicembre 2019 (dep. 3 marzo 2020), n. 8545

Associazione di tipo mafioso o camorristico

L’aggravante di agevolazione mafiosa, ex art. 416-bis 1 c.p., ha natura soggettiva ed è caratterizzata dal dolo intenzionale; nel reato concorsuale si applica «al concorrente non animato da tale scopo, che risulti consapevole dell’altrui finalità».

Leggi dopo

Concorso esterno in associazione mafiosa: limiti di applicabilità della sentenza della Corte EDU sul caso Contrada

09 Marzo 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. Unite, 24 ottobre 2019 (dep. 3 marzo 2020), n. 8544

Associazione di tipo mafioso o camorristico

I principi affermati dalla sentenza della Corte EDU sul caso Contrada c. Italia, non si estendono nei confronti di coloro che, estranei a quel giudizio, si trovino nella stessa posizione quanto alla prevedibilità della condanna per il reato di concorso esterno in associazione a delinquere di tipo mafioso, poiché tale sentenza non è una sentenza pilota e non può considerarsi espressione di una giurisprudenza europea consolidata.

Leggi dopo

Lo strano caso della condanna per decreto seguita da opposizione dopo la riforma della prescrizione. Una ulteriore ipotesi di incostituzionalità?

06 Marzo 2020 | di Leonardo Iannone

Prescrizione della pena

L'art. 1, lett. e) l. 3/2019 ha sostituito il secondo comma dell'art. 159 c.p. con un testo, entrato in vigore il 1° gennaio 2020 (art. 2), in forza del quale la “nuova” inedita forma di sospensione del corso della prescrizione del reato opera «dalla pronuncia […] del decreto di condanna fino alla data… dell'irrevocabilità» dello stesso.

Leggi dopo

Illegittima l’applicazione retroattiva di norme che trasformano la pena “fuori” dal carcere in una pena da scontare “dentro”

03 Marzo 2020 | di Carmelo Minnella

Corte cost., 12 febbraio 2020 (dep. 26 febbraio 2020), n. 32

Detenzione

È costituzionalmente illegittimo l’art. 1, comma 6, lett. b), della legge 9 gennaio 2019, n. 3, in quanto interpretato nel senso che le modificazioni introdotte all’art. 4-bis, comma 1, ord. pen. si applichino anche ai condannati che abbiano commesso il fatto anteriormente all’entrata in vigore della l. n. 3/2019, in riferimento...

Leggi dopo

Notifica all’imputato detenuto e facoltà di partecipare all’udienza camerale nel procedimento di riesame: la parola delle SS.UU.

03 Marzo 2020 | di Redazione Scientifica

Misure cautelari personali

Dove va eseguita la notifica all’imputato detenuto? Ed ancora, nel procedimento di riesame avverso provvedimenti impositivi di misure cautelari personali, in che modo la persona, sottoposta alla misura, che voglia comparire all’udienza camerale può presentarne istanza? La risposta dalle Sezioni Unite penali

Leggi dopo

La legge sulle intercettazioni è in Gazzetta Ufficiale

02 Marzo 2020 | di Redazione Scientifica

Testo coordinato L. n. 7 del 2020
Legge 28 febbraio 2020, n. 7

Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

A seguito dell’approvazione definitiva da parte della Camera dei Deputati avvenuta nei giorni scorsi, è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge 28 febbraio 2020, n. 7 recante la conversione in legge, con modificazioni, del d.l. n. 161/2019 in tema di modifiche urgenti alla disciplina delle intercettazioni.

Leggi dopo

Direttiva organizzativa generale per la riduzione del rischio di infezioni da coronavirus nei Tribunali. Quali conseguenze sui procedimenti penali?

02 Marzo 2020 | di Roberto Bertuol

Direttiva organizzativa generale per la riduzione del rischio di infezioni da coronavirus

Procedimento e processo

Il 26 febbraio scorso la Corte d’Appello e la Procura Generale della Repubblica di Trento hanno emanato, a valere dal giorno successivo, la direttiva organizzativa generale per la riduzione del rischio di infezioni da coronavirus qui pubblicata. Le misure precauzionali così adottate, offrono lo spunto per alcune sintetiche osservazioni sui riflessi e le conseguenze processuali...

Leggi dopo

Pagine