News

News su Persona offesa dal reato e soggetto danneggiato

Legge europea 2017. Lotta contro il razzismo e tutela delle vittime di reati intenzionali violenti

09 Novembre 2017 | di Redazione Scientifica

Legge europea 2017.pdf

Persona offesa dal reato e soggetto danneggiato

La Camera dei deputati ha approvato, l’8 novembre 2017, in via definitiva la legge europea 2017, Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea. Il Capo II, Disposizioni in materia di giustizia e sicurezza interviene, da un lato, a dare completa attuazione della decisione quadro 2008/913/Gai sulla lotta contro talune forme ed espressioni di razzismo e xenofobia mediante il diritto penale (art. 5) e, dall’altro, sulla disciplina dell’accesso alle prestazioni del Fondo per l’indennizzo delle vittime di reati intenzionali violenti (art. 6).

Leggi dopo

La minorenne che assiste alla violenza sessuale della madre può costituirsi parte civile

09 Novembre 2016 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. III, 17 maggio 2016 (dep. 27 ottobre 2016), n. 45403

Persona offesa dal reato e soggetto danneggiato

Il minore che abbia assistito alla commissione di un delitto contro la vita e l’incolumità fisica, contro la libertà personale ovvero del delitto di maltrattamenti contro familiari e conviventi può essere considerato persona offesa del reato, in ragione di quanto disposto dall’art. 61, n. 11-quinquies c.p.

Leggi dopo

Diritti, assistenza e protezione delle vittime di reato, il decreto legislativo entra in vigore

08 Gennaio 2016 | di Redazione Scientifica

Persona offesa dal reato e soggetto danneggiato

È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale, n. 3 del 5 gennaio 2016, il decreto legislativo 15 dicembre 2015, n. 212 recante Attuazione della direttiva 2012/29/Ue e del Consiglio 2012, che istituisce norme minime in materia di diritti, assistenza e protezione delle vittime di reato e che sostituisce la decisione quadro 2001/220/Gai.

Leggi dopo

Verso una maggiore tutela della vittima. Il Consiglio dei Ministri approva lo schema di decreto

05 Settembre 2015 | di Redazione Scientifica

Persona offesa dal reato e soggetto danneggiato

Nel Consiglio dei Ministri del 4 settembre è stato approvato in esame preliminare, su proposta del Ministero della giustizia, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2012/29/Ue del Parlamento e del Consiglio del 25 ottobre 2012, la quale sostituisce quanto contenuto nella decisione quadro 2001/220/Gai, che introduce delle norme minime in materia di diritti, assistenza e protezione delle vittime.

Leggi dopo