News

News

Dubbi interpretativi e necessità di coordinamento: il parere del CSM sul d.l. intercettazioni

17 Febbraio 2020 | di Redazione Scientifica

CSM, parere 13 febbraio 2020

Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

Le modifiche introdotte dal d.l. intercettazioni (d.l. n. 161/2019) sono oggetto del parere reso dal plenum del CSM lo scorso 13 febbraio. Il parere analizza le modifiche più rilevanti introdotte e sottolinea, in tema di utilizzabilità delle intercettazioni per delitti diversi, le diverse problematiche che...

Leggi dopo

Riforma del processo penale: il Governo approva il disegno di legge delega

14 Febbraio 2020 | di Redazione Scientifica

d.d.l. recante deleghe al Governo per l'efficienza del processo penale

Procedimento e processo

È stato approvato dal Consiglio dei Ministri n. 29 del 13 febbraio 2020 il disegno di legge proposto dal Ministro della Giustizia per la riforma del processo penale. Il testo prevede deleghe al Governo per l’efficienza del processo penale e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari pendenti presso le Corti d’appello.

Leggi dopo

La competenza a provvedere sulla liquidazione delle spese processuali della parte civile ammessa al gratuito patrocinio

14 Febbraio 2020 | di Alfredo De Francesco

Cass. pen., Sez. Unite, 26 settembre 2019 (dep. 12 febbraio 2020), n. 5464

Patrocinio a spese dello Stato

Spetta al giudice del rinvio o a quello che ha pronunciato la sentenza passata in giudicato la liquidazione delle spese sostenute dalla parte civile ammessa al patrocinio a spese dello Stato.

Leggi dopo

Dichiarata incostituzionale l’applicazione retroattiva della spazzacorrotti

12 Febbraio 2020 | di Carmelo Minnella

Delitti contro la pubblica amministrazione

In mancanza di una disciplina transitoria, la costante interpretazione giurisprudenziale, secondo la quale le modifiche peggiorative della disciplina sulle misure alternative alla detenzione vengono applicate retroattivamente, è costituzionalmente illegittima; ciò in quanto tale applicazione retroattiva comporta una radicale trasformazione della natura della pena e della sua incidenza sulla libertà personale, in contrasto con il principio di legalità delle pene ex art. 25, comma 2, Cost..

Leggi dopo

Modifica dell’originaria imputazione: disciplina incostituzionale

12 Febbraio 2020 | di Giuseppe Marino

Corte Cost., 15 gennaio 2020 (dep. 11 febbraio 2020), n. 14

Imputazione

In seguito alla modifica dell’originaria imputazione, all’imputato deve essere restituita la possibilità di esercitare le proprie scelte difensive, compresa la decisione di chiedere un rito alternativo.

Leggi dopo

Ricusazione del giudice per inimicizia con l’avvocato? Per la Cassazione non basta

10 Febbraio 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. VI, 4 dicembre 2019 (dep. 5 febbraio 2020), n. 4954

Astensione e ricusazione

Le posizioni interpersonali di inimicizia grave tra difensore e giudice non sono previste quali possibili cause di ricusazione nel vigente sistema normativo, il quale limita espressamente i casi di astensione per inimicizia grave ai soli rapporti fra giudice ed una delle parti private, senza possibilità di estensione analogica al difensore della parte privata.

Leggi dopo

Bancarotta fraudolenta: il codice della crisi di impresa non ha inciso sul reato

06 Febbraio 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. pen., Sez. V, 10 dicembre 2019 (dep. 4 febbraio 2020), n. 4772

Reati fallimentari

È inammissibile il ricorso proposto da un imputato condannato per bancarotta fraudolenta con il quale veniva invocata un’ipotetica abolitio criminis per effetto delle modifiche introdotte dal nuovo codice della crisi di impresa alle norme civilistiche poste a fondamento della fattispecie penale.

Leggi dopo

Informazioni provvisorie dalle Sezioni Unite: droghe leggere, attenuante del lucro di speciale tenuità, prescrizione del reato di lottizzazione abusiva

05 Febbraio 2020 | di Redazione Scientifica

Particolare tenuità del fatto

A seguito dell’udienza del 30 gennaio scorso, le Sezioni Unite Penali della Cassazione hanno reso note le prime informazioni provvisorie del nuovo anno che spaziano dal riferimento alle c.d. droghe leggere del sistema tabellare modificato dal d.l. n. 36/2014, conv. in l. n. 79/2014; all’applicazione dell’attenuante del lucro di speciale tenuità; fino agli effetti della prescrizione del reato di lottizzazione abusiva durante il giudizio di cassazione.

Leggi dopo

Le motivazioni della Corte d’Assise di Milano sull’assoluzione di Marco Cappato

31 Gennaio 2020 | di Redazione Scientifica

Corte d’Assise di Milano, Sez. I, 23 dicembre 2019 – 30 gennaio 2020, n. 8

Omicidio del consenziente ed eutanasia

È priva di rilevanza penale la condotta di chi agevola l'esecuzione del proposito di suicidio, autonomamente e liberamente formatosi, di una persona tenuta in vita da trattamenti di sostegno vitale e affetta da una patologia irreversibile, fonte di sofferenze fisiche o psicologiche che ella trova intollerabili, ma pienamente capace di...

Leggi dopo

Prime considerazioni sulla bozza di legge delega per la “riforma” del processo penale

29 Gennaio 2020 | di Antonella Marandola

Prescrizione del reato

Il Ministro di Giustizia ha presentato al confronto delle forze politiche di maggioranza la sua proposta di legge, contenente le Deleghe al Governo per l’efficienza del processo penale. Si tratta dell’aggiornamento di quanto già presentato dal Ministro Bonafede al Consiglio dei Ministri del precedente Governo (giallo-verde) e arenatosi per le riserve dell’altro componente dell’Esecutivo. Vanno segnalate subito le novità più significative...

Leggi dopo

Pagine