Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Il reato di danneggiamento con riguardo ai beni esposti alla pubblica fede

22 Aprile 2020 | di Cristina Ingrao

Trib. Agrigento

Danneggiamento

La questione oggetto della decisione in esame attiene ai presupposti in presenza dei quali è configurabile il reato di danneggiamento, oggetto di un intervento di depenalizzazione da parte del d.lgs. n. 7 del 2016.

Leggi dopo

Violenza sessuale: la valutazione della condotta equivoca e idonea

21 Aprile 2020 | di Simone Bonfante

Cass. pen., Sez. III

Violenza sessuale

In quale caso una condotta, astrattamente riconducibile alla categoria dell'atto sessuale, è in concreto idonea ad assumere tale connotazione? quale rilevanza assume il contesto familiare nella valutazione delle dichiarazioni della persona offesa?

Leggi dopo

Rilevanze dell'errore diagnostico sulla causa del decesso: causalità omissiva secondo la regola di giudizio della ragionevole, umana certezza

20 Aprile 2020 | di Vittorio Nizza

Cass. pen., Sez. IV,

Attività medico-chirurgica

In tema di responsabilità medica il giudice che ritenga sussistente il rapporto di causalità tra omissione ed evento, in presenza di una consulenza del pubblico ministero...

Leggi dopo

La Cassazione ammette la rideterminazione discrezionale in fase esecutiva della pena accessoria nei giudicati di condanna per bancarotta fraudolenta

14 Aprile 2020 | di Lorenzo Cattelan

Cass. pen., Sez. I,

Esecuzione dei provvedimenti giurisdizionali

È consentito anche al giudice dell'esecuzione procedere alla nuova determinazione della durata delle pene accessorie, previste dall'art. 216…

Leggi dopo

Al Qaeda: messa a disposizione e partecipazione. La strumentalità delle cellule “figlie” in favore della “casa madre”

08 Aprile 2020 | di Marzia Minutillo Turtur

Cass. pen, Sez. II

Terrorismo

Al Qaeda, quale organizzazione terroristica, ha mutato la sua struttura tradizionale e si è evoluta in un movimento di resistenza jihadista globale...

Leggi dopo

Quando la riproduzione delle opere letterarie configura una condotta abusiva?

07 Aprile 2020 | di Veronica Clara Talamo

Cass. pen, Sez. III

Autore (diritto di)

In tema di utilizzazione economica dell'opera dell'ingegno, la Terza sezione ha affermato che la caduta dell'opera in pubblico dominio...

Leggi dopo

A chi compete liquidare i compensi al custode dopo l'archiviazione? Le Sezioni Unite sciolgono il nodo

06 Aprile 2020 | di Giuseppe Pavich

Cass. pen., Sez. Unite,

Archiviazione

Se, in caso di istanza presentata successivamente alla pronuncia del provvedimento di archiviazione, la competenza a provvedere, ai sensi dell'art. 168 d.P.R. 30 maggio 2002, n.115, sull'istanza di liquidazione delle spese di custodia dei beni sequestrati appartenga al giudice per le indagini preliminari o al pubblico ministero

Leggi dopo

Il reato di stalking nell'era del Social network

31 Marzo 2020 | di Laura Bellanova

Cass. pen., Sez. V

Stalking

La Suprema Corte è stata chiamata a pronunciarsi sulla configurazione del reato di “atti persecutori” (c.d. stalking) a seguito di reiterate molestie compiute mediante l'utilizzo del social network

Leggi dopo

Acquisizione delle dichiarazioni rese durante le indagini preliminari: in caso di reperibilità in diverso procedimento opera l'art. 500 comma 4 c.p.p.?

27 Marzo 2020 | di Francesco Agnino

Cass. pen., Sez. III

Testimonianza

La questione in esame è la seguente: nel caso in cui il testimone si renda reperibile in altro procedimento è utilizzabile il meccanismo dell'art. 500, comma 4, c.p.p.?

Leggi dopo

Giustizia minorile: la Corte Costituzionale dichiara l'illegittimità dell'art. 2, comma 3, del d.lgs n. 121 del 2018

25 Marzo 2020 | di Carol Comand

Corte Cost.

Detenzione

È incostituzionale l'art. 2, comma 3, del decreto legislativo 2 ottobre 2018, n. 121 recante Disciplina dell'esecuzione delle pene nei confronti dei condannati minorenni, in attuazione della delega di cui all'art 1, commi 82, 83 e 85, lettera p), della Legge 23 giugno 2017, n. 103.

Leggi dopo

Pagine