Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Omicidio colposo (e omicidio stradale)

La responsabilità del ginecologo e del medico di base sull'andamento della gravidanza

17 Ottobre 2017 | di Vittorio Nizza

Cass. pen., Sez. IV, 14 giugno 2016

Omicidio colposo (e omicidio stradale)

In tema di responsabilità professionale medica, sussiste a carico del medico ginecologo l'obbligo di seguire con diligenza la gravidanza delle pazienti che a lui si affidano, avendo egli il dovere di assicurare attraverso i concordati controlli periodici, nonché interpretando e valorizzando le sintomatologie riferite, o comunque apprese, che la gravidanza possa giungere a compimento senza danni per la madre e per il nascituro. Fattispecie in tema di omicidio colposo, in cui la Corte ha ritenuto immune da censure ...

Leggi dopo

Responsabilità colposa per morte o lesioni personali in ambito sanitario: una inedita norma penale “in bianco”?

17 Agosto 2017 | di Vittorio Nizza

Cass. pen., Sez. IV,

Omicidio colposo (e omicidio stradale)

La sentenza riguarda un caso di responsabilità colposa di un medico-psichiatra, dirigente di un centro di salute mentale, per l'omicidio colposo posto in essere da un paziente sottoposto alle sue cure ai danni di un altro paziente ricoverato presso la medesima clinica.

Leggi dopo

Il soggetto gravato dell'obbligo di vigilanza. Una eclettica puntualizzazione della Cassazione sul controllo reale della fonte di pericolo

19 Luglio 2017 | di Leonardo Iannone

Cass. pen., Sez. IV,

Omicidio colposo (e omicidio stradale)

Nella sentenza in esame la Corte mette a fuoco la problematica della individuazione della effettività della posizione di garanzia, avendo cura di richiamare l'innovativo e più attento indirizzo interpretativo incentrato nel riconoscimento di tale condizione attraverso il superamento del livello di base tradizionale, ancorato a fonti formali.

Leggi dopo

I nuovi delitti di omicidio e lesioni stradali: da concorso di reati a reato complesso

13 Febbraio 2017 | di Fabio Piccioni

Cass. pen., Sez. IV

Omicidio colposo (e omicidio stradale)

Qual è la natura giuridica del nuovo delitto di omicidio stradale? E quali le conseguenze in ordine alle sanzioni amministrative accessorie? Va ribadita la giurisprudenza di questa Corte secondo la quale, ai sensi dell'art. 589, comma 3, c.p. vigente sotto la l. 24 luglio 2008 n. 125, in caso di omicidio colposo o di lesione colposa e di contemporanea violazione delle norme sulla circolazione stradale ...

Leggi dopo