Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli

Reato di maltrattamenti e abuso di mezzi di correzione: quale discrimen?

10 Ottobre 2017 | di Francesca Di Muzio

Cass. pen., Sez. VI

Maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli

L'uso sistematico della violenza non rientra nell'ambito della fattispecie di abuso dei mezzi di correzione, anche laddove sia sostenuto dall'animus corrigendi.

Leggi dopo

Si configura il reato di maltrattamenti in famiglia anche tra ex conviventi con figli

19 Settembre 2017 | di Stefania Cervieri

Cass. pen., sez. VI

Maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli

Il reato di maltrattamenti in famiglia può essere integrato dalle condotte vessatorie poste in essere all'interno di una coppia di fatto, con figli, dopo la cessazione della convivenza? Appare necessario premettere che il delitto di cui all'art. 572 c.p. è stato oggetto di alcune significative modifiche ad opera della legge 172/2012

Leggi dopo

La discontinuità delle condotte vessatorie non esclude la consumazione del reato di maltrattamenti

18 Gennaio 2017 | di Giuseppe Marra

Cass. pen., Sez. III

Maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli

Le questioni giuridiche esaminate dalla suprema Corte sono due: da un lato, la sussistenza del delitto di maltrattamenti in presenza di condotte vessatorie alternate a momenti di vita ordinaria nell'ambito familiare; dall'altro, l'eventuale concorso di reati tra maltrattamento e violenza sessuale.

Leggi dopo

La privazione delle disponibilità economiche della moglie può integrare il reato di maltrattamenti in famiglia

02 Settembre 2016 | di Francesca Di Muzio

Cass. pen., Sez. III

Maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli

La Corte di cassazione torna sul reato di maltrattamenti in famiglia, descrivendone condotte e modalità, evidenziando come la violenza economica subita dal coniuge rappresenta una delle molteplici modalità attraverso le quali può configurarsi il reato di cui all'art. 572 c.p.

Leggi dopo

La violenza assistita dei minori integra il reato di maltrattamenti in famiglia

06 Aprile 2016 | di Paola Di Nicola

Cass. pen., Sez. VI

Maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli

Integra la condotta di maltrattamenti prevista dall'art. 572 c.p. quella nei confronti dei figli minori laddove questi siano sistematici spettatori obbligati delle manifestazioni di violenza, anche morale, di un genitore nei confronti dell'altro.

Leggi dopo

Quando il mobbing diventa maltrattamenti in famiglia

13 Gennaio 2016 | di Paolo Di Fresco

Cass. pen., Sez. V

Maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli

Le pratiche persecutorie finalizzate all’emarginazione del lavoratore possono integrare il delitto di maltrattamenti in famiglia quando il rapporto tra il datore di lavoro e il dipendente assuma natura para-familiare.

Leggi dopo