Focus

Focus

Lo svolgimento dell'udienza penale nell'aula virtuale. Condizione e limiti all'utilizzo degli strumenti individuati dalla DGSIA

18 Giugno 2020 | di Sebastiano Napolitano

Udienza

In attesa dell'assestamento del quadro normativo conseguente alla stratificazione delle misure urgenti adottate per contrastare l'emergenza epidemologica Covid-19 e contenerne gli effetti in materia di giustizia, è opportuno delineare, in un sia pur brevissimo excursus, il susseguirsi degli interventi normativi convulsamente adottati sin dalla fase di più acuta dell'emergenza sanitaria.

Leggi dopo

Ricorso straordinario per errore di fatto. Continua l'ampliamento dell'ambito di applicazione dell'art. 625-bis c.p.p: il caso della prescrizione

12 Giugno 2020 | di Martina Manfreda

Ricorso per cassazione

Con la sentenza n. 10417, del 25 febbraio 2020, la Corte di Cassazione torna sul tema della ammissibilità del ricorso straordinario per errore materiale o di fatto avente a oggetto l'omessa dichiarazione di estinzione del reato per intervenuta prescrizione, nei casi in cui il giudizio di terzo grado si sia concluso con il rigetto del ricorso e non con una dichiarazione di inammissibilità.

Leggi dopo

Epidemia da Covid-19: le linee guida nella responsabilità penale tra disastro, omissioni e contravvenzioni

11 Giugno 2020 | di Vittorio Nizza, Silvia Gabbai

Attività medico-chirurgica

Dal mese di febbraio 2020, l’Italia – come ormai praticamente tutto il mondo – si è trovata ad affrontare un’improvvisa situazione di emergenza sanitaria a fronte del diffondersi di un nuovo virus denominato COVID-19. Come noto, si tratta di un virus appartenente alla famiglia dei coronavirus. Tale infezione, che colpisce principalmente le vie aree, si è rivelata di una contagiosità e di una gravità sicuramente inaspettati e inizialmente sottovalutati. Si pensi che solo il 22 marzo L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha qualificato l’epidemia di COVID-19 come “pandemia”. L’acuirsi rapidissimo...

Leggi dopo

D.l. n. 29 del 2020: sollevati i primi dubbi di illegittimità costituzionale

03 Giugno 2020 | di Antonella Marandola

Ufficio Sorveglianza Spoleto,

Detenzione domiciliare

Com’era prevedibile, immediatamente dopo la sua entrata in vigore, è stato sollevato, con ord. n. 1380/2020 dal Magistrato di sorveglianza di Spoleto, il dubbio circa il contrasto dell’art. 2 decreto legge 10 maggio 2020, n. 29 con gli artt. 3, 24 e 111 della Costituzione. Com’è noto, il provvedimento ha ad oggetto il meccanismo di rivisitazione cadenzata a intervalli molto brevi, delle particolari misure...

Leggi dopo

Lottizzazione abusiva e proporzionalità della confisca: cognizione e poteri del giudice di legittimità a fronte della sopravvenuta prescrizione del reato

28 Maggio 2020 | di Francesco Alvino

Cass. pen., Sez. Unite

Prescrizione del reato

La sentenza in commento interviene quale atto terminale di una vicenda processuale che addebitava all'imputato, legale rappresentante di una impresa edile, la lottizzazione abusiva di un'area fondiaria in relazione alla costruzione solo parziale delle opere di urbanizzazione primaria oggetto della concessione edilizia rilasciata, cui aveva fatto seguito...

Leggi dopo

Confisca per sproporzione, divieto di giustificazione con l'evasione fiscale e irretroattività in una recente sentenza della Suprema Corte

26 Maggio 2020 | di Luca Della Ragione

Cass. pen, Sez. I,

Confisca (misura di sicurezza)

Con la sentenza in commento la Suprema ribadisce, in tema di confisca allargata ex art. 240 bis c.p., il principio ormai pacifico della necessaria ragionevolezza temporale...

Leggi dopo

La responsabilità penale da “contagio” sui luoghi di lavoro. Chiarimenti a margine della circolare Inail del 20 maggio 2020

25 Maggio 2020 | di Francesco Compagna

Infortuni sul lavoro

La ripresa delle attività produttive e commerciali espone il datore di lavoro a una possibile responsabilità per lesioni colpose nascente dall’inadempimento delle misure cautelari volte a ridurre il rischio di contagio. A fronte di un rischio di diffusione oggettivamente impossibile da dominare, finanche per un ipotetico agente modello...

Leggi dopo

Sospensione condizionale subordinata a obblighi risarcitori: la Cassazione fa chiarezza sul termine per adempiere

21 Maggio 2020 | di Michele Sbezzi

Cass. pen., Sez. I,

Sospensione condizionale della pena

La sospensione condizionale della pena assolve, quantomeno nel suo progetto originario, alla finalità special-preventiva di indurre il condannato a resipiscenza. Essa si basa sulla previsione che…

Leggi dopo

L’epidemia da Covid-19: prime riflessioni in merito a possibili profili di responsabilità penali nei luoghi di cura

19 Maggio 2020 | di Vittorio Nizza, Silvia Gabbai

Attività medico-chirurgica

Numerose sono le criticità originate dalla gestione di tale emergenza sulle quali si sono sollevati dubbi in merito a eventuali responsabilità per supposte mancanze o ritardi. Sarebbe stato presentato – addirittura - un esposto anche nei confronti della OMS...

Leggi dopo

I reati tributari nel d.lgs. n. 231/2001: l'aggiornamento del modello organizzativo quale strumento per evitare gravi sanzioni per l'ente

15 Maggio 2020 | di Maria Hilda Schettino

Responsabilità degli enti

La l. n. 157/2019, di conversione del d.l. n. 124/2019 (c.d. decreto fiscale), nell'attuare una nuova riforma del diritto penale tributario, ha dato risposta a vecchi quesiti che per anni hanno animato i dibattiti di dottrina e giurisprudenza: possono gli enti essere ritenuti responsabili per la commissione, nel loro interesse o a loro vantaggio, di reati tributari? In seguito alla commissione di tali reati, possono gli enti essere soggetti alla confisca per equivalente?

Leggi dopo

Pagine