Focus

Focus

Emergenza coronavirus e diritto punitivo: un quadro di insieme delle responsabilità penali

14 Aprile 2020 | di Luca Della Ragione

Contravvenzioni

'emergenza sanitaria in atto ha posto numerose questioni al penalista, legate ai temi di fondo della giustizia penale, segnatamente all'esigenza di rispettare i cardini dello Stato costituzionale di diritto anche in caso di situazioni eccezionali e drammatiche. Quest'ultime impongono limitazioni delle sfere di libertà...

Leggi dopo

La negletta privacy: se la Cassazione dimentica il GDPR…

10 Aprile 2020 | di Ferdinando Brizzi

Privacy

Su questa Rivista sono state recentemente esposte le ragioni per cui il cd. diritto alla privacy non è un diritto assoluto, ma “cedevole” rispetto a istanze ritenute meritevoli di maggior tutela di ordine costituzionale, il diritto alla salute in particolare nella sua declinazione collettiva, ovvero di istanze quanto meno di “pari grado”, quali la sicurezza sul lavoro di cui è portatore...

Leggi dopo

La legittimazione del curatore fallimentare ad agire avverso i provvedimenti di sequestro preventivo

09 Aprile 2020 | di Marco Galati

Sequestro preventivo

Una recente pronuncia delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione (n. 45936 del 26 settembre 2019) offre lo spunto per affrontare il tema della legittimazione del curatore fallimentare a richiedere la restituzione dei beni sequestrati

Leggi dopo

Emergenza Coronavirus e responsabilità penale dei sanitari

06 Aprile 2020 | di Luca Della Ragione

Colpa professionale

L'emergenza sanitaria sta ponendo numerose questioni al penalista, come quella delle responsabilità per la violazione della c.d. quarantena, ovvero per le dichiarazioni false nelle c.d. autocertificazione, ovvero per più gravi reati di epidemia o altri delitti contro la persona (omicidio e lesioni, dolose o colpose). Nel quadro della medesima emergenza sanitaria, si porrà con molta probabilità nell'immediato post epidemia il problema delle eventuali responsabilità penali dei sanitari, oggi maggiormente esposti nella loro incolumità, ma che potrebbero essere travolti dall'onda emotiva di coloro che hanno perso il loro cari.

Leggi dopo

Decreto legge “Cura Italia”: le misure adottate dal Governo per affrontare l'emergenza COVID-19 in materia penitenziaria

20 Marzo 2020 | di Fabio Fiorentin

Detenzione domiciliare

Il Governo ha adottato, con il decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, disposizioni urgenti per fronteggiare la pandemia da CONVID-19. Alcune di esse riguardano la materia dell'esecuzione penale e sono volte ad affrontare la difficile situazione venutasi a creare all'interno degli istituti penitenziari…

Leggi dopo

La tutela dei dati personali ai tempi del Coronavirus: pandemia vs GDPR

19 Marzo 2020 | di Ferdinando Brizzi

Privacy

L’emergenza “coronavirus” ha sollecitato fin da subito i giuristi a tutta una serie di riflessioni: tuttavia, a sommesso avviso di chi scrive, il diritto è in primo luogo “ragionevolezza”. Difficilmente un’interpretazione giurisprudenziale o dottrinale, per quanto astrattamente esatte in diritto, potrebbe imporsi rispetto a quelle che sono le concrete situazioni fattuali del momento e le soluzioni che esse esigono.

Leggi dopo

La Cassazione penale ai tempi del Coronavirus: il d.l. “cura italia” non apre allo smart working

19 Marzo 2020 | di Vincenzo Pezzella

Corte di Cassazione

Cicerone, Papiniano, Modestino, Gaio e Licinio Crasso, chi in piedi, chi dal suo scranno di marmo, sembrano guardare stupiti, in Piazza dei Tribunali, il Palazzaccio. Da quando è aperto, nel 1911, non si erano mai visti, infatti, tra quegli imponenti marmi e travertini, consiglieri e personale amministrativo muoversi con guanti e mascherine, stando attenti a non accalcarsi gli uni con gli altri. Camillo Benso, Conte di Cavour, dall’altro lato, sulla piazza a lui dedicata, è rimasto a guardare un ingresso deserto.

Leggi dopo

La Convenzione di Dublino: un nuovo strumento di cooperazione giudiziaria europea

18 Marzo 2020 | di Marina Ingoglia

Cooperazione giudiziaria

Il Parlamento italiano, con Legge 19 Luglio 2019, n. 66, ha ratificato la Convenzione per l'estradizione tra gli Stati membri dell'UE, firmata a Dublino il 27 Settembre 1996. Tale Convenzione è entrata in vigore il 23 Luglio 2019...

Leggi dopo

Interesse e vantaggio dell'ente e discrezionalità del Pubblico ministero

17 Marzo 2020 | di Ferdinando Brizzi

Responsabilità degli enti

Interesse e vantaggio dell'ente ex art. 5 del d.lgs. n. 231 del 2001, quali risultanti dall'elaborazione giurisprudenziale formatasi in tema di reati colposi, possono assurgere “al rango” di reimpiego di proventi illeciti ex art. 24 d.lgs. 159/2011?

Leggi dopo

Il reato di inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità al tempo del Coronavirus

16 Marzo 2020 | di Bartolomeo Romano

Contravvenzioni

L'emergenza da Coronavirus in Italia ha comportato l'adozione di una serie di misure mai prima viste, neppure in tempi di guerra o in presenza di altre epidemie. Mi riferisco soprattutto al decretolegge 23 febbraio 2020, n. 6, recante Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, cui sono seguiti i decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri (di qui in poi D.P.C.M.) del 23 febbraio, del 25 febbraio, del 1° marzo, del 4 marzo, del 9 marzo, e dell'11 marzo 2020. Ma in materia rilevano anche il decretolegge 2 marzo 2020, n. 9, il decreto legge 9 marzo 2020, n. 14, la delibera del Consiglio dei Ministri 31 gennaio 2020, nonché l'ordinanza del Ministro della salute 30 gennaio 2020.

Leggi dopo

Pagine