Focus

Focus su Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

I moniti del Garante privacy sul trojan horse

13 Maggio 2019 | di Leonardo Filippi

Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

Ora anche il Garante riconosce che «alcuni agenti intrusori sarebbero […] in grado non solo di "concentrare", in un unico atto, una pluralità di strumenti investigativi (perquisizioni del contenuto del pc, pedinamenti con il sistema satellitare, intercettazioni di ogni tipo, acquisizioni di tabulati) ma anche, in talune ipotesi, di eliminare le tracce delle operazioni effettuate...

Leggi dopo

Intercettazioni. Come è (ri)cambiata la disciplina dopo i decreti sicurezza e anticorruzione

25 Gennaio 2019 | di Cesare Parodi

Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

Contestate, temute, discusse, desiderate. Punto di incontro – o meglio di scontro – nel dibattito tra necessità investigative, esigenze della difesa e tutela della riservatezza dei singoli. Oggetto di innumerevoli tentativi di riscrittura nonché di alcune riforme effettivamente realizzate (e sempre presentate come “risolutive”), i cui principi...

Leggi dopo

A proposito del trojan di Stato, le investigazioni altamente tecnologiche ci portano verso una “costituzione infinita”?

13 Dicembre 2018 | di Enrica Priolo

Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

Il nuovo captatore informatico, come disciplinato attualmente, tiene acceso il dibattito sul rapporto tra sicurezza e libertà di partecipare alla società virtuale. Si ha bisogno della libertà per impedire all'Autorità di abusare dei suoi poteri e si ha altrettanto bisogno dello Stato per impedire l'abuso della libertà. Il core area of private life deve rappresentare un argine solido contro le derive totalitarie, sempre possibili quando si giustifica una sorveglianza di Stato a tutti i costi.

Leggi dopo

L'acquisizione delle chat whatsapp e messenger: intercettazione, perquisizione o sequestro?

12 Febbraio 2018 | di Andrea Nocera

Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

L'utilizzo sempre più diffuso di moderni servizi di comunicazione online, tramite applicativi di largo uso, pone la necessità di individuare la disciplina processuale applicabile alle attività di acquisizione e raccolta dei dati trasmessi (messaggi, file audio e video), ai fini della loro utilizzabilità.

Leggi dopo

Attuazione delle delega sulle intercettazioni. Un’altra occasione mancata

29 Gennaio 2018 | di Leonardo Filippi

Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

La riforma rappresenta un’altra occasione mancata per disciplinare strumenti investigativi che la prassi ha introdotto da anni e che attendono una regolamentazione, come, ad esempio, le riprese visive nel domicilio di comportamenti non comunicativi o l’intercettazione delle comunicazioni mediante nuove tecnologie, quali VoIP, Skype, WhatsApp oppure l’impiego del GPS o il sempre più frequente utilizzo di velivoli a pilotaggio remoto (droni) per finalità investigative, capaci di procedere sia a intercettazioni di comunicazioni sia a riprese visive, mentre altri strumenti, come l’acquisizione dei tabulati telefonici e telematici necessitano ...

Leggi dopo

Riforma delle intercettazioni. Le nuove disposizioni per i delitti dei pubblici ufficiali contro la P.A.

24 Gennaio 2018 | di Irene Coppola


Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

La riforma delle intercettazioni contenuta nel decreto legislativo 216/2017 ha previsto, all'art. 6, una disciplina specifica per i delitti commessi dai pubblici ufficiali contro la P.A. e ciò in quanto, su pressante sollecitazione dell'opinione pubblica e a causa della dilagante corruzione che, in tempi recenti, ha visto coinvolto un numero sempre maggiore di ...

Leggi dopo

Il captatore informatico “entra” nel sistema codicistico: un male necessario?

22 Gennaio 2018 | di Cesare Parodi, Nicoletta Quaglino

Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

Ormai utilizzato da anni, il captatore informatico entra formalmente nel sistema codicistico con il d.lgs. 216/2017. Il decreto si limita a disciplinare un particolare uso del trojan, ossia quello finalizzato a consentire intercettazioni tra presenti a mezzo di installazione su un dispositivo elettronico portatile. Il decreto inserisce il nuovo istituto nel contesto codicistico ...

Leggi dopo

L'utilizzo del captatore informatico tra lotta alla criminalità e tutela della privacy. Uno sguardo alle esperienze straniere

25 Settembre 2017 | di Francesca Lai

Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

Poche questioni hanno suscitato un dibattito tanto animato quanto quella concernente l'utilizzabilità dei risultati delle intercettazioni compiute tramite captatore informatico. Ad una prima lettura del provvedimento di riforma Orlando, l'impressione è che la delega al Governo riguardante le intercettazioni effettuate attraverso l'utilizzo dei captatori informatici sia frutto di un impulso ...

Leggi dopo

Sistemi informatici di controllo e riservatezza. Una proposta di regolamentazione del captatore informatico

24 Agosto 2017 | di Marco Torre

Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

Se, da un lato, «è legittimo nutrire preoccupazioni per le accresciute potenzialità scrutatrici ed acquisitive dei virus informatici, suscettibili di ledere riservatezza, dignità e libertà delle persone», dall'altro lato «è del pari legittimo ricordare che solo siffatti strumenti sono oggi in grado di penetrare canali “criminali” di comunicazione o ...

Leggi dopo

La delega in materia di intercettazioni contenuta nella Riforma della giustizia penale

24 Luglio 2017 | di Cesare Parodi

Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni

Certamente uno dei temi di maggiore interesse della legge, 23 luglio 2017, n. 103 è rappresentato dalla delega in materia di intercettazioni. Una delega che non ha per oggetto l'intera materia ma che interviene su alcuni aspetti particolarmente delicati, ridisegnando tra l'altro i confini con la disciplina della tutela della riservatezza, le intercettazione in tema di reati contro la P.A. e disciplinando l'utilizzo dei captatori informatici.

Leggi dopo

Pagine