Focus

Focus su Depenalizzazione

Il destino delle statuizioni civili restitutorie e/o risarcitorie per reati trasformati in illeciti civili

21 Settembre 2016 | di Aldo Aceto

Cass. pen., Sez. II

Depenalizzazione

Le Sezioni unite penali della suprema Corte sono chiamate a pronunciarsi sulla sorte dell'azione civile proficuamente esercitata dalla persona offesa nel processo penale per fatti-reato abrogati, dopo la condanna non irrevocabile dell'imputato, ai sensi del d.lgs. 15 gennaio 2016, n. 7.

Leggi dopo

La depenalizzazione della guida senza patente

26 Febbraio 2016 | di Silvio Scotti

Depenalizzazione

L’articolo fornisce una prima lettura della depenalizzazione riferita alla guida senza patente, che comporta una serie di problematiche non immediatamente percepibili. In primo luogo, la depenalizzazione non interviene su tutte le fattispecie e, tuttora, residuano casi che costituiscono reato.

Leggi dopo

L’ingiuria e i delitti contro la moralità pubblica e il buon costume dopo i decreti Depenalizzazioni

23 Febbraio 2016 | di Natalina Folla

Depenalizzazione

Tra le varie fattispecie incriminatrici "depenalizzate" dai decreti 7 e 8 del 2016 vi sono l’ingiuria e i reati contro la moralità pubblica e il buon costume: di essi viene tratteggiata la nuova fisionomia, emergente dal testo normativo e vengono messi in rilievo alcuni nodi problematici che inevitabilmente segnano i momenti di transizione legislativa.

Leggi dopo

La nuova disciplina dei falsi in scrittura privata alla luce del d.lgs. 15 gennaio 2016, n. 7

19 Febbraio 2016 | di Pietro Perini

Depenalizzazione

I reati in materia di falsità in scrittura privata sono stati recentemente oggetto della modifica legislativa realizzata tramite il d.lgs. 7/2016 che ha abrogato numerose fattispecie di parte speciale e, allo stesso tempo, ha introdotto corrispondenti illeciti civili, puniti anche con una sanzione pecuniaria.

Leggi dopo

Depenalizzazione: i reati di danneggiamento dopo il d.lgs. 7/2016

16 Febbraio 2016 | di Livio Meo

Depenalizzazione

Con il decreto legislativo 7/2016, si realizza la riformulazione dei reati di danneggiamento. Il danneggiamento semplice costituiva uno dei meno gravi delitti contro il patrimonio previsti dal codice penale. Secondo autorevole dottrina, tale scelta di politica criminale era giustificata dalla circostanza che l’autore dei fatti di danneggiamento viene tradizionalmente percepito come un soggetto meno pericoloso del ladro, dal momento che non agisce per soddisfare un impulso di arricchimento egoistico e si determina a delinquere soltanto per il desiderio di provocare un danno alle cose altrui.

Leggi dopo

Speciale Depenalizzazioni

16 Febbraio 2016 | di Redazione Scientifica

Depenalizzazione

Il 22 gennaio 2016 sono stati pubblicati in Gazzetta ufficiale n. 17, i decreti legislativi 15 gennaio 2016 n. 7, Disposizioni in materia di abrogazione di reati e introduzione di illeciti con sanzioni pecuniarie civili, a norma dell'articolo 2, comma 3, della legge 28 aprile 2014, n. 67 e n. 8 Disposizioni in materia di depenalizzazione, a norma dell'articolo 2, comma 2, della legge 28 aprile 2014, n. 67

Leggi dopo

Depenalizzazione e illeciti con sanzioni pecuniarie civili: la disciplina di diritto intertemporale

11 Febbraio 2016 | di Luca Carboni

Depenalizzazione

I decreti 7 e 8/2016 pur essendo, a prima vista, simili nella loro struttura introducono, in realtà, istituti molto diversi fra loro. Tale diversità incide anche su uno dei primi temi con cui gli operatori del diritto dovranno confrontarsi, cioè quello della disciplina di diritto intertemporale introdotta dalle due normative.

Leggi dopo

La “depenalizzazione / trasmigrazione” del reato in illecito civile: dubbi dogmatici ed incertezze applicative

09 Febbraio 2016 | di Paolo Pittaro

Depenalizzazione

La "trasmigrazione" della fattispecie di cui all’originario illecito penale in un nuovo illecito civile, e con la relativa sanzione pecuniaria, costituisce un novum nell’ordinamento giuridico, ove la presenza di una sanzione “punitiva” civile pone problemi di non poco conto sia sul piano meramente dogmatico, sia su quello della sua pratica applicazione.

Leggi dopo

Depenalizzazioni: i reati trasformati in illeciti civili (d.lgs. 15 gennaio 2016, n. 7)

26 Gennaio 2016 | di Alessandro Leopizzi

Depenalizzazione

Con il decreto legislativo 15 gennaio 2016, n. 7, pubblicato in G.U. il 22 gennaio 2016 ed in vigore dal successivo 6 febbraio 2016, si realizza una limitata depenalizzazione di alcuni reati di minore gravità che colpiscono interessi individuali (falso in scrittura privata, ingiuria, danneggiamento non aggravato, etc.), con contestuale istituzione di condotte tipizzate di illeciti civili che comportano anche l’irrogazione, da parte del giudice competente ed accanto alla condanna al risarcimento del danno, di ulteriori sanzioni pecuniarie civili con funzione ultra-compensativa, preventiva e repressiva.

Leggi dopo

Depenalizzazioni: i reati trasformati in illeciti amministrativi (d.lgs. 15 gennaio 2016, n. 8)

25 Gennaio 2016 | di Alessandro Leopizzi

Depenalizzazione

Con il d.lgs. 15 gennaio 2016, n. 8, pubblicato in G.U. il 22 gennaio 2016 ed in vigore dal 6 febbraio 2016, si realizza una limitata depenalizzazione di alcuni reati di minore gravità che colpiscono interessi collettivi o superindividuali.

Leggi dopo