FAQ

Cos’è ilPenalista.it?

IlPenalista.it è il nuovo portale tematico Giuffrè realizzato per tutti i professionisti specializzati in “diritto penale”. Un innovativo sito d’informazione e approfondimento interdisciplinare - in grado di interfacciarsi costantemente con la Banca dati - dove trovare le riflessioni e le soluzioni operative dei massimi esperti nazionali del settore.

 

A chi si rivolge?

Il sito internet è dedicato agli avvocati, magistrati, crimonologi e psicologi forensi. Un team interdisciplinare di esperti di grande autorevolezza offre risposte, pareri e un pratico supporto in tutte le fasi della tua attività lavorativa.

 

Quali sono gli autori di riferimento del portale?

Giuffrè Editore ha affidato la direzione di questo ambiente online al comitato scientifico presieduto da:
- dott. Sergio Beltrani, Magistrato Consigliere di Cassazione;

- prof. Antonella Marandola, Ordinario procedura penale a Bari (LUM) allieva di G. Spangher; 

- avv. Ettore Randazzo, Avvocato in Palermo (già Pres. UCP, fondatore LA.P.E.C.).

 

  

Come si naviga in ilPenalista.it?

Navigare su ilPenalista.it è semplice e intuitivo: è possibile selezionare le rubriche per avere una visione delle differenti tipologie di contenuti editoriali; visualizzare le video-interviste e altri documenti presenti nell’area Multimedia; navigare per parole, sinonimi e correlazioni attraverso “la Bussola”; ricercare i termini della problematica in esame tramite ricerca libera o avanzata; e, infine, accedere all'area Strumenti dove trovare sofisticati software di calcolo dei termini di impugnazione, di prescrizione e di scadenza delle misure cautelari.

 

ilPenalista.it è una banca dati?

No. IlPenalista.it è un ambiente online di informazione e approfondimento supportato da una banca dati per mezzo dei collegamenti ipertestuali agli articoli di legge e alle sentenze dei giudici di legittimità e merito presenti nel singolo documento.

 

Quali contributi offre il portale?

Su ilPenalista.it potrai trovare:

- le News per un veloce aggiornamento sulle principali novità ed evoluzioni normative e giurisprudenziali;
- i Focus dei migliori esperti dove vengono analizzati con taglio critico i temi di maggiore interesse;
- la Giurisprudenza commentata alle più significative decisioni di legittimità e di merito;
- le risposte degli esperti ai Quesiti operativi posti direttamente dagli utenti;
Contrasti giurisprudenziali: l'analisi dei contrasti tra le Sezioni della Cassazione fino alla decisione delle Sezioni unite.

- Giurisprudenza sovranazionale: per avere l'anteprima delle massime e delle sentenze della CGUE e della CEDU su argomenti d'interesse e particolarmente significativi;
- l’area Multimedia, con le video-interviste agli opinion leader della materia su questioni e problemi legati alla pratica professionale.

E infine la Bussola, dove  trovare le schede d’autore in grado di affrontare in modo esaustivo la tematica in modo sistematico, puntuale e integrato con tutti gli altri contenuti del portale.

 

Sono presenti anche servizi accessori?

Sì. Per gli utenti non abbonati è possibile iscriversi gratuitamente al servizio di Newsletter. Infine, sarà garantito un servizio di aggiornamento tramite Twitter, G+ e Youtube.

 

Che cos’è la Bussola?

È una innovativa modalità di navigazione per parole, sinonimi e correlazioni. Individuata nell'indice analitico la lettera (es.: "G") corrispondente all'iniziale della parola-chiave di tuo interesse (es.: "Giudizio abbreviato"), il motore di ricerca  ti porterà nella relativa scheda d’autore, dove verrà analizzato in modo esaustivo l’argomento, dalla definizione concettuale al quadro normativo, dalla prassi operativa ai risvolti giurisprudenziali, sino ai contributi correlati presenti sul sito. La bussola, sarà altresì un ottimo filtro per accedere in maniera selezionata e ragionata a tutti quei documenti giurisprudenziali, legislativi e di prassi presenti nella Banca dati correlati all’argomento precedentemente individuato (es.: "Giudizio abbreviato").

 

 

Che differenza c’è tra “Giurisprudenza commentata” e “Giurisprudenza sovranazionale”?

Attraverso la prima rubrica, giurisprudenza commentata, è possibile consultare le note autorali alle sentenze di legittimità e di merito più significative in materia di diritto penale. La seconda, invece, è la rassegna dove viene data l’anteprima delle decisioni, delle massime e delle linee guida della CGUE e CEDU.

 

In che cosa consiste la rubrica "Contrasti giurisprudenziali"? è una rassegna dove vengono monitorate le soluzioni giurisprudenziali controverse e pendenti, evidenziando il contrasto tra le Sezioni della Cassazione, l'eventuale remissione alle S.U. fino alla decisione sul contrasto con il deposito delle motivazioni.

 

Che cos’è il Software di calcolo e come funziona? Gli utenti abbonati a ilPenalista potranno utilizzare tre sofisticati software di calcolo:

Quello per calcolare i termini di impugnazione: lo strumento permette di calcolare la data ultima per impugnare una sentenza in considerazione della posizione giuridica dell’imputato, delle modalità di emissione del provvedimento e dei termini stabiliti dal giudice per il deposito dei motivi.
Quello per determinare i termini di prescrizione: il software,
 aggiornato alla l. 103/2017 (Riforma Orlando), permette di calcolare la data di prescrizione di un reato sia con i parametri della vecchia normativa sia con le disposizioni della legge Cirielli, tenuto conto delle eventuali particolarità riferite all'imputato o al tipo di reato.

Infine, è anche possibile calcolare i termini di scadenza delle misure cautelari: lo strumento permette di calcolare la data entro cui vengono  a scadere i termini di durata massima delle misure cautelari, tenendo conto dei termini di fase e della presenza di eventuali situazioni che comportino proroghe, sospensioni o regressioni del giudizio.

 

Cosa sono le indagini scientifiche? Le indagini scientifiche  sono delle schede di approfondimento tecnico-scientifico pensate per l'avvocato in materia di accertamenti genetici, medico-legali, psichiatrici, tecnografici, balistici, dattiloscopici.

 

 

 

 

MODALITÀ DI ACCESSO

 

Posso consultare il portale senza accreditarmi?

IlPenalista.it è un portale il cui accesso integrale è riservato ai soli abbonati. La visualizzazione dei documenti, invece, sarà incompleta per coloro che non effettuano la login. 

 

E' possibile richiedere una demo?

Sì. È possibile contattare il proprio agente Giuffrè di fiducia (anche compilando il seguente form) per chiedere una demo gratuita di 15 giorni che ti garantirà la consultazione integrale del portale.

 

L’account demo scade o può essere riutilizzato in caso di attivazione dell’abbonamento?

Sì. L’abbonamento può essere attivato con le medesime credenziali di accesso alla demo.

 

 

LA RICERCA NEL PORTALE

ilPenalista.it ha una banca dati?

Attraverso l'abbonamento al portale viene garantito il supporto della Banca dati per mezzo del semplice “clic” agli articoli di legge, alle decisioni di legittimità/merito e ai documenti contenuti e "linkati" nei singoli contributi del portale. 

 

Posso fare ricerche a testo libero?

Si. Attraverso essa sarà possibile – una volta digitate le parole chiave – accedere oltre che ai documenti d’interesse presenti sul sito, anche quelli appartenenti alla Banca dati.

 

Quali opzioni offre la ricerca avanzata?

La ricerca avanzata, grazie a dei sofisticati filtri, consente di fare ricerche più ristrette e mirate: puoi cercare e reperire tutti i contenuti di tuo interesse presenti nel portale sulla base dei criteri da te impostati (es. autore, foro, organo ecc.).

 

Posso consultare la lista dei risultati direttamente in Banca dati?

Sì. Una volta avviata la ricerca libera potrai cliccare sul bottone “Banca dati” per avere una visione dell’anteprima dei risultati. Da qui, potrai sempre collegarti al layout del motore di ricerca cliccando “Guarda i risultati della ricerca sulla Banca dati oppure selezionando il singolo documento presente nella lista.

 

 

LA CONSULTAZIONE DEI DOCUMENTI

Posso visionare un contributo completo?

ilPenalista è un portale il cui accesso integrale è riservato ai soli abbonati. Per consultare un contributo in modo completo è necessario effettuare la “Login” inserendo l’indirizzo Email e la password. Il documento potrà essere visualizzato - con la funzione "Vedi tutto"- a pieno schermo in un'unica pagina. 

 

Posso salvare ogni documento del portale?

Sì. È possibile stampare e anche salvare l’intero documento in consultazione in formato pdf. Inoltre, attraverso la funzionalità “leggi dopo” sarai in grado di salvare il contributo nella voce “Contenuti DA LEGGERE” presente nel box login e crearti un tuo archivio di contributi d’interesse di prossima lettura.

 

È possibile inviare un articolo a un amico?

Sì. Clicca sull’opzione “invia” presente in alto a destra ad ogni documento e compila i campi richiesti.

 

Le correlazioni presenti in un contributo rimandano a un documento del portale?

Sì. Ogni contenuto è correlato ad altri contributi autorali – ad esso pertinenti - presenti nel sito.

 

I link all’interno degli articoli rimandano a un documento del portale?

No. I collegamenti ipertestuali presenti nel documento rimandano alla "Banca Dati ".