Bussola

Depenalizzazione

Sommario

Inquadramento | Le prime depenalizzazioni dello scorso secolo | La fondamentale legge 24 novembre 1981, n. 689 | La circolare della Presidenza del Consiglio dei Ministri | Le depenalizzazioni degli anni Novanta | La retroattività dell’illecito depenalizzato | La legge 28 aprile 2014, n. 67 | I decreti legislativi nn. 7 e 8 del 15 gennaio 2016 | Il profilo dogmatico |

 

Anche se, dal profilo etimologico, sarebbe stata più corretta l’inversa denominazione, comunemente per depenalizzazione si intende l’ablazione di un illecito dal settore penale e la sua trasmigrazione nel campo dell’illecito amministrativo, mentre per decriminalizzazione si intende il suo passaggio nella sfera del lecito, ossia, in altri termini, la sua completa abrogazione. In ogni caso, ambedue i fenomeni devono intendersi disciplinati dalla successione delle leggi penali nel tempo, di cui all’art. 2 c.p., nell’ambito di una ratio di politica criminale tesa alla deflazione penale. 

Leggi dopo