Bussola

Contestazioni nel corso degli esami dibattimentali

Sommario

Inquadramento | Le contestazioni dibattimentali: dalla versione originaria alla riforma del 1992 | La legge sul giusto processo: la non acquisibilità del “precedente difforme” | Le eccezioni alla regola: violenza, minaccia e subornazione del teste | Le dichiarazioni rese nel corso dell’udienza preliminare e l’accordo delle parti | Gli atti utilizzabili per la contestazione: casistica | Utilizzabilità in dibattimento degli atti delle investigazioni difensive | Le conseguenze sanzionatorie nell’ipotesi di violazione dell’art. 500 c.p.p. |

 

La contestazione delle dichiarazioni rilasciate durante la fase delle indagini preliminari costituisce una fase eventuale del procedimento di acquisizione della prova in dibattimento, che si verifica nell’ipotesi di contrasto fra la dichiarazione dibattimentale e la dichiarazione precedentemente resa.

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento

Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Su Contestazioni nel corso degli esami dibattimentali

Vedi tutti »