Bussola

Consenso dell’avente diritto

Sommario

Inquadramento | Natura giuridica | Legittimazione | Legittimazione | Disciplina | Applicazioni | Aspetti processuali | Casistica |

 

Il consenso dell'avente diritto costituisce, ai sensi dell'art. 50 c.p., causa di giustificazione (o scriminante, o esimente), il cui fondamento viene generalmente individuato nella rinunzia alla tutela del bene da parte del suo titolare in favore di un terzo, che fa venir meno l'interesse alla repressione dei comportamenti lesivi del predetto bene posti in essere dal terzo stesso.

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento