Quesiti Operativi

Impedimento del giudice e comunicazione della fissazione della nuova udienza

 

Nel corso del dibattimento, viene comunicato al difensore domiciliatario, avente studio in territorio di altro tribunale, che l'udienza fissata non potrà esser tenuta a causa di un impedimento del giudice. Nella comunicazione, però, non viene indicata la nuova e diversa data in cui il dibattimento dovrà proseguire. È dovuta la comunicazione della nuova data o è onere del difensore informarsi?

Leggi dopo