Quesiti Operativi

I limiti della difesa rispetto all'esame delle cose sequestrate

 

Il P.M. può rifiutare la richiesta della difesa ex artt. 327-bis e 391-sexies c.p.p. di esaminare un bene posto sotto sequestro adducendo l'impossibilità di stabilire se la polizia giudiziaria all'atto del sequestro, o successivamente all'apposizione dei sigilli, abbia rispettato le norme per tutelare il bene da possibili contaminazioni non risultando questo repertato dalla scientifica? Anche l'accesso ai luoghi (artt. 391-sexies e 391-septies c.p.p.) è una tipica attività d'indagine difensiva consentita a tutti i soggetti indicati nell'art. 391-bis c.p.p.: difensore, sostituto, investigatori privati e ...

Leggi dopo