Quesiti Operativi

Consenso della persona offesa nell’esclusione della procedibilità nei casi di particolare tenuità del fatto

 

È necessario il consenso della persona offesa per la dichiarazione di non doversi procedere per particolare tenuità ex art. 34, d.lgs. 274/2000? La risposta al quesito è generalmente positiva ma si devono effettuare delle importanti precisazioni.

Leggi dopo