Quesiti Operativi

Calunnia. Configurabilità del reato in assenza di querela formalizzata

 

Se un soggetto viene ingiustamente incolpato d'aver commesso fatti di reato procedibili a querela, senza che questa venga però effettivamente sporta, il reato di calunnia si configura? Con sentenza, n. 75 del 27 gennaio 2016 la VI Sezione della Cassazione, si è statuito che, ai fini della configurabilità del delitto di calunnia è sufficiente che che i fatti falsamente rappresentati all'Autorità giudiziaria (o ad altra Autorità che alla prima abbia l'obbligo di riferire), pur se non univocamente indicativi di una specifica fattispecie di reato, siano tali da rendere ragionevolmente prevedibile l'apertura di un procedimento penale per un fatto procedibile di ufficio a carico di una persona determinata.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >