News

Reati sessuali e ammissione automatica al gratuito patrocinio. Quando il reddito non conta

11 Gennaio 2021 |

Corte cost., 3 dicembre 2020 (dep. 11 gennaio 2021), n. 1

Patrocinio a spese dello Stato
 

La scelta effettuata dal legislatore di ammettere al gratuito patrocinio le persone offese da determinati reati contro la libertà e l’autodeterminazione sessuale, indipendentemente dalle relative condizioni reddituali, rientra nella piena discrezionalità del legislatore e non appare né irragionevole né lesiva del principio di parità di trattamento, considerata la vulnerabilità delle vittime dei reati in questione.

Leggi dopo