News

Ammissibile il ricorso straordinario per errore materiale o di fatto contro la sentenza della Cassazione nel giudizio di revisione

22 Marzo 2017 |

Cass. pen., Sez. unite, 21 luglio 2016 (dep. 17 marzo 2017), n. 13199

Revisione

Le Sezioni unite chiamate a decidere Se sia ammissibile il ricorso straordinario ai sensi dell’art. 625-bis c.p.p. avverso la sentenza o l’ordinanza della Corte di cassazione che rigetta o dichiara inammissibile il ricorso del condannato contro la decisione della corte d’appello che ha respinto ovvero dichiarato inammissibile la richiesta di revisione (ord. n. 22833 del 18 ottobre 2016, vedi PELLEGRINO, Ricorso straordinario per errore materiale o di fatto contro la sentenza della Cassazione nel giudizio di revisione), hanno espresso il seguente principio di diritto:

È ammessa, a favore del condannato, la richiesta ex art. 625-bis c.p.p., per la correzione dell’errore di fatto contenuto nella sentenza con cui la Corte di cassazione abbia dichiarato inammissibile o rigettato il suo ricorso contro la decisione negativa della corte d’appello pronunciata in sede di revisione.

Leggi dopo