News

Alterazione di denominazioni di origine dei prodotti agroalimentari: la prima applicazione dell’art. 517-quater c.p.

06 Giugno 2019 |

Trib. Asti,

Delitti contro l'economia pubblica, l'industria e il commercio
 

Con sentenza n. 387 dell’8/05/2019 il Tribunale di Asti in composizione monocratica, Giudice dott. Claudia Beconi, ha condannato a 6 mesi di reclusione e 6.000 euro di multa il legale rappresentante di un’azienda agricola del cuneese per aver alterato denominazioni di origine di prodotti agroalimentari, nella specie, il vino “Barolo”, poiché effettuava le operazioni di vinificazione delle uve Nebbiolo al di fuori del territorio previsto dal relativo disciplinare di produzione.

Leggi dopo